Walace esce allo scoperto: “Lazio, sono pronto per il salto”

Walace esce allo scoperto: “Lazio, sono pronto per il salto”

In attesa dell’incontro per il rinnovo di Biglia, l’erede designato ammette il corteggiamento biancoceleste

di redazionecittaceleste

ROMA – Nessuna saudade: «Non ho mai nascosto la mia voglia di giocare in Europa, ma di questo se ne sta occupando il mio agente e il presidente del Gremio», giura Walace. Appena convocato dalla Selecao maggiore, dopo aver conquistato l’oro Olimpico insieme a Felipe: «Quando sarà il momento giusto, farò il salto. Non ho fretta, ma il club sta ascoltando alcune proposte». C’è quella della Lazio per giugno, 9 milioni sul piatto con gli intermediari per accaparrarsi questo 21enne, sul quale sono fitte le mire dell’agenzia Rogon. E’ l’erede designato di Biglia, sul quale continua a pesare un rinnovo che non c’è: ieri nessun contatto con Montepaone, ma l’incontro fra la Lazio e il manager è atteso comunque nelle prossime ore. Forse dopo la sfida dello Stadium – scrive ilMessaggero – dove gli occhi della Vecchia Signora rimarranno fissi su Milinkovic: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy