Lazio, ecco perchè puoi sognare

Lazio, ecco perchè puoi sognare

Con un Ciro così…

 

ROMA – Ciro is on fire cantano a squarciagola i tifosi della Lazio. Tutti pazzi per il bomber con la maglia numero 17. E allora ecco il coro plasmato sulle note di Freed from desire, la hit dance di fine anni Novanta della cantante milanese Gala. Ciro è in palla, le difese avversarie sono avvertite. Qualcuna – scrive Il Messaggero – se n’è già accorta. Chiedere in ordine ad Atalanta, Pescara, Udinese, Bologna, Torino e Cagliari. Otto centri nelle prime dieci giornate. Eccolo Immobile salire nell’Olimpo dei marcatori. Un derby nel derby con il romanista Edin Dzeko che lo precede, in classifica, con due centri in più. Ciruzzo però fa spallucce e guarda oltre: «Non m’interessa, penso solo a fare gol per la Lazio. Non so quanti ne arriveranno ancora, io vado avanti per la mia strada. So che è difficile essere il capocannoniere in Italia perché ci sono tanti campioni, ma ci proverò». La Lazio, con lui, sogna la Champions League. E intanto arriva la notizia che spiazza tutti: CONTINUA A LEGGERE
Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy