Voglia di rivincita, la Lazio ai piedi di Bielsa

Voglia di rivincita, la Lazio ai piedi di Bielsa

E’ vero che Bielsa è un tecnico costoso, ma allo stesso tempo è più innamorato del calcio che dei soldi…

ROMA – Da circa un paio di giorni a Formello si respira un’atmosfera particolare, quasi di rivincita. Il silenzio è d’oro, niente trapela, solo qualche timida conferma, anche perché la paura di scottarsi e restare delusi per l’ennesima volta è tanta. Stavolta però – riporta Il Messaggero – Lotito pare abbia toccato i tasti giusti. E’ vero che Bielsa è un tecnico costoso, ma allo stesso tempo è più innamorato del calcio che dei soldi, tanto che spesso la moglie Laura lo riprende e quasi lo rimprovera per questo suo modo morboso di seguire non tanto il proprio lavoro, quanto la sua passione. Più dell’aspetto economico, che ha comunque la sua importanza, per Marcelo conta molto il progetto tecnico, allestire e plasmare una squadra a sua immagine e somiglianza. E questo a Formello non è proprio semplicissimo. Per tutti, a parte il soprannome del “Loco”, resta una persona seria che vuole e pretende rispetto, ma allo stesso tempo, nonostante quello che gira sul suo conto, è collaborativo e non così irremovibile. In più, dato da non trascurare, Bielsa, insegue l’Italia e il Belpaese da diversi anni. Ha sfiorato l’approdo con Inter e Roma e ora potrebbe essere la volta buona: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy