Anderson-Inzaghi: lo sfogo dopo la partita con la Juventus

Anderson-Inzaghi: lo sfogo dopo la partita con la Juventus

a sua storia calcistica parla per lui: in tre stagioni e mezzo con la maglia biancoceleste ha vissuto solo quattro mesi da fenomeno con Pioli

di redazionecittaceleste

 

ROMA – Simone Inzaghi domenica allo Stadium è rimasto deluso. Al termine della partita, dopo l’acceso confronto con tutta la squadra al quale ha chiesto più grinta, concetto ribadito anche davanti alle telecamere, Inzaghi ha avuto – scrive leggo.it – un faccia a faccia con Anderson al quale ha chiesto di tirare fuori il carattere. La sua storia calcistica parla per lui: in tre stagioni e mezzo con la maglia biancoceleste ha vissuto solo quattro mesi da fenomeno con Pioli da dicembre 2014 ad aprile 2015, uomo copertina con 11 gol e 10 assist. Numeri che consentirono alla Lazio di centrare i preliminari di Champions. Poi, il buio, la depressione e il solito rendimento a corrente alternata. Senza alternative valide e con un mercato che difficilmente regalerà sorprese, Inzaghi punterà ancora sul brasiliano che adesso dovrà dimostrare di valere i 50 milioni di euro offerti due estati fa dal Manchester United. E intanto occhio alla notizia di pochi minuti fa: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Red - 1 anno fa

    Anderson e De Vrij a 70 milioni??? Dopo la gare contro la Juventus sai le risate che si stanno facendo al Chelsea!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy