Bielsa sempre al telefono: sta preparando la sua nuova Lazio al dettaglio…

Bielsa sempre al telefono: sta preparando la sua nuova Lazio al dettaglio…

Bielsa, per ogni profilo, s’è appuntato ogni caratteristica tecnica…


ROMA – Rosario-Roma, linea telefonica caldissima, bollente. Bielsa, dall’altro capo del filo e del mondo, s’informa su tutto in attesa di sbarcare a Formello. Ha visionato 53 partite della Lazio, tutte quelle dell’ultima stagione. Non gli è bastato. Ha chiesto ai dirigenti – scrive il Corriere dello Sport – informazioni dettagliate sulla rosa attuale e sulla Primavera. Bielsa, per ogni profilo, s’è appuntato ogni caratteristica tecnica: ruolo di nascita, capacità di adattamento in altri ruoli, piede destro o sinistro, eventuale ambidestria. Il Loco non si scopre oggi, lavora così da anni. Da cittì s’è sempre dedicato alle Nazionali giovanili. Da tecnico dei club ha sempre analizzato gli organici della prima squadra e della Primavera. Bielsa, lo dice la storia, ha scoperto baby talenti sin dagli anni in cui s’è cimentato nel ruolo di osservatore.

MERCATO LAZIO, ANNUNCIATA LA FIRMA PER IL PRIMO COLPO!

Da allenatore non ha cambiato metodologia di lavoro. Bielsa ha chiesto a Lotito e Tare giocatori giovani, gente che corre, gente motivata, gente disposta a dargli soddisfazione in campo. Ad Auronzo porterà al massimo 22-23 uomini, in più sceglierà alcuni ragazzi della Primavera. Questa non è una novità, lo fanno tutti i tecnici. Ma attenzione, per il Loco i giovani non sono comparse. Se valgono, se li ritiene pronti, se qualcuno di loro dimostra qualità interessanti, il tecnico argentino non ci pensa due volte e li fa esordire, ci punta. E’ successo a Bilbao e a Marsiglia. Nell’Atletico lanciò Aymeric Laporte, il difensore francese classe 1994, oggi è tra i più forti della Liga. Laporte era nella cantera, si ritrovò in prima squadra. A Marsiglia, tanto per fare un nome, fece esordire Baptiste Aloé, il difensore centrale entrato in orbita biancoceleste, compirà 22 anni il 29 giugno. Era appena uscito dal settore giovanile, giocò 14 volte in Ligue 1 per decisione di Bielsa. Non a caso è tra gli stopper presi in considerazione per la nuova Lazio.  E c’è già l’ok per il primo colpo: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy