Clamorosa svolta, dal 12 novembre via le barriere in Curva

Clamorosa svolta, dal 12 novembre via le barriere in Curva

Finalmente alle parole seguono i fatti: per la partita dell’Italia del rugby dovrebbe arrivare la rimozione

ROMA – Alle parole possono seguire i fatti. Era stato chiaro il presidente del Coni Giovanni Malagò qualche giorno fa: “Per le barriere siamo vicini ad una soluzione”. E l’edizione odierna di Repubblica parla di un epilogo vicino, anzi, a un passo. Il numero uno dello sport italiano marca stretto Prefettura e Questura. Le barriere verrano tolte in occasione della pausa per le nazionali quando all’Olimpico l’Italia del rugby ospiterà la Nuova Zelanda. Il 12 novembre, sembra essere questa la data dell’addio alle tanto agognate divisioni installate nel 2015 con le nuove disposizioni di sicurezza. Malagò sarebbe pronto a firmare un protocollo di intesa con Lazio e Roma insieme alla Questura. Nei palazzi sono più cauti, forse le barriere verranno solo abbassate o aperte per creare un varco. Ma, se così fosse, i laziali sarebbero già “liberi” in occasione della sfida contro il Genoa il prossimo 20 novembre. Mica male, dopo un anno di battaglie: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy