Clamoroso: truffa per l’acquisto di de Vrij!

Clamoroso: truffa per l’acquisto di de Vrij!

Il fascicolo è rimasto contro ignoti, anche se a settembre Lotito ha presentato un’integrazione di indagine

di redazionecittaceleste

 

ROMA – Qualcuno avrebbe cercato di arraffare l’ultima tranche sborsata da Claudio Lotito per l’acquisto del giocatore olandese Stefan De Vrij dal Feyenoord. E sul caso – scrive Il Messaggero – la procura di Roma ha aperto un fascicolo proprio su denuncia del presidente della Lazio. Nel pagamento dell’ultima tranche del difensore ci sarebbero state delle problematiche. Qualcuno venuto a conoscenza dei dettagli della trattativa avrebbe fornito delle coordinate bancarie difformi cercando di entrare in possesso della somma che doveva pagare la Lazio per completare l’acquisto. L’affare comunque è stato concluso in modo regolare. Il pm Edomondo de Gregorio e il procuratore aggiunto Antonello Racanelli indagano per truffa e intrusione nel sistema informatico. Il fascicolo è rimasto contro ignoti, anche se a settembre Lotito ha presentato un’integrazione di indagine. L’acquisto di De Vrij era stato chiuso al luglio 2014. La notizia dell’acquisto del giocatore olandese, rimbalzata dall’Olanda, era stata ufficializzata sul profilo twitter del club biancoceleste: “”Benvenuto a Stefan de Vrij, miglior difensore ai Mondiali in Brasile””. Era stato, invece, il sito del quotidiano Telegraaf ad annunciare la firma del contratto con il Feyenoord: “”L’accordo è stato raggiunto per 8,5 milioni””. Poi il tentativo di truffa subìto. E intanto, occhio alle ultime notizie di mercato: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy