Djordjevic da brividi: il numero 9 che segna 1 gol ogni 271 minuti. Ma non ditelo a Tare…

Djordjevic da brividi: il numero 9 che segna 1 gol ogni 271 minuti. Ma non ditelo a Tare…

Un disastro totale: nelle ultime 36 partite ha siglato 6 gol

 

ROMA – Il suo nome è Filip Djordjevic e oramai da tempo è il principale candidato a diventare uno dei peggiori numeri 9 della storia della Lazio. Non lo dicono i piagnoni, bacchettoni, tifosotti di bar. Lo dicono i numeri che – forse – sarebbe bene fossero visti pure dal Ds Tare. Che nel 2014, a France Football dichiarava: “Djordjevic è un giocatore eccellente, un grande attaccante, che ha tutto per fare bene in qualsiasi campionato“. Dicevamo? I numeri. Il buon Filip – soprannominato Djordjecoso da alcuni tifosi per la sua propensione alla nullità calcistica – nelle ultime 36 partite disputate con la maglia della Lazio ha messo a segno 6 gol. Meglio ancora: 6 segnature in 1631 minuti. Un gol ogni 271 minuti. Uno ogni 3 partite. Una roba da mettersi le mani nei capelli e tirare forte. Se da quando gioca con la Lazio, Filip ha segnato 11 reti in 55 partite, parlando solo di Serie A. Quindi – leggermente peggio rispetto ai totali dell’ultima stagione sommata a quella appena iniziata – una rete ogni 5 partite. Con la maglia numero 9 sulle spalle. Quella della Lazio. E allora, ulteriori commenti – forse – davvero non servono. Se Djordjevic is the new Capocchiano. E se la colpa, alla fine, non è sua. Ma di chi lì ce lo ha messo. Mentre – sui social – scoppia il caos: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy