ESCLUSIVA – Konko ha detto no al rinnovo con la Lazio. Ma Lotito…

ESCLUSIVA – Konko ha detto no al rinnovo con la Lazio. Ma Lotito…

Il francese ha detto no, ma può ancora tornare indietro nella sua decisione. Non sembra irrevocabile…

Milan
ROMA – Prevale il rancore. Per come era stato trattato lo scorso anno e in estate. Proprio non riesce a dimenticarlo, Konko. Che – secondo le nostre indiscrezioni – avrebbe già detto il primo no alla Lazio al rinnovo di un anno. Vi avevamo anticipato in esclusiva la proposta di prolungamento formulata (e poi confermata pubblicamente) da Lotito. Adesso vi sveliamo anche il retroscena legato al rifiuto di Bubù. Il terzino francese sta bene a Roma, è legato ai colori biancocelesti, ma il trattamento altalenante della società non gli è proprio andato giù. Konko non si è sentito capito in un momento difficile e quest’anno ha voluto dimostrare a tutti le sue qualità: uno dei pochi a salvarsi, a sorpresa, forse il migliore in questa stagione disgraziata. La Lazio lo aveva accantonato, Konko è riemerso nel momento del bisogno. Meglio di Basta a cui era stata consegnata la fascia destra ormai due anni fa. Abdoullay non lo ha fatto rimpiangere affatto, adesso Lotito dovrà pregarlo di restare. Il francese ha detto no, ma può ancora tornare indietro nella sua decisione. Non sembra irrevocabile. L’agente Conte gli ha portato diverse offerte di squadre medio-alte, Konko andrebbe a guadagnare di più. E l’orientamento di andar via che prevale, un ingaggio da svincolato, ma se la Lazio gli garantisse gli 1,7 milioni (c’è stata una proposta al ribasso) che percepisce potrebbe restare. Se li è guadagnati? Intanto, sempre fronte mercato, ARRIVANO 3 NOMI NUOVI (2 NUOVISSIMI) PER LA LAZIO: CONTINUA A LEGGERE
Cittaceleste.it
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy