• TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CALCIOMERCATO DELLA LAZIO? LE TROVI SUL CANALE 669 DELLA TUA TV! 24 ORE AL GIORNO!

ESCLUSIVA – La Cina invade Formello, l’Olimpico e non solo…

ESCLUSIVA – La Cina invade Formello, l’Olimpico e non solo…

Si festeggerà il capodanno cinese col Chievo, ma occhio anche alle trattative del presidente Lotito

di redazionecittaceleste

ROMA – La Cina bussa a Formello sempre più forte, la Lazio apre: “Abbiamo riservato ai cittadini cinesi una speciale promozione, dedicando un settore dello stadio a 5 euro in Tribuna Tevere col Chievo con lo scopo di stringere un rapporto più importante con questa comunità. Visto anche il crescente interesse del mercato cinese verso il calcio italiano, abbiamo creato con l’ambasciata questa iniziativa legata al loro capodanno. A Pechino in occasione della vittoria della Supercoppa c’era grande attenzione verso la Lazio e Simone (Inzaghi, ndr) ne è stato testimone, così come a Shangai”. Prende la parola Zhang, capo ufficio stampa dell’ambasciata cinese a Roma: “Ringrazio la Lazio e la fondazione Italia-Cina che ci hanno proposta questa iniziativa, visto che a Roma la nostra comunità è molto numerosa. I cinesi hanno il forte desiderio di integrarsi. La Serie A italiana è molto popolare in Cina, è stata il primo campionato ad essere trasmesso negli anni ’80. Questo evento è l’occasione per promuovere l’amicizia e la conoscenza reciproca tra popoli. Quest’anno per la nostra tradizione è l’anno del carro che simboleggia la prosperità: spero che sia di buon auspicio per la Lazio. Il nostro capodanno deve essere l’occasione anche per rilanciare l’immagine della Lazio nel nostro paese”.

SPONSOR E NON SOLO – Anche Simone Inzaghi ha commentato: “Siamo contenti dell’iniziativa con la comunità cinese. Con il Chievo, nel giorno del Capodanno, speriamo di fare bene”. Poi in ricordo della Supercoppa giocata in Cina contro l’Inter: “Ricordo che c’era tanto entusiasmo in quella magnifica partita. Battemmo i nerazzurri, una grandissima squadra, e lo stadio era comunque per metà della Lazio. Ci ha portato fortuna. Nella prima spedizione c’ero, nella seconda (con la Juve nel 2015, ndr) no perché ero allenatore in Primavera”. Ma proprio lì anche Lotito cominciò a interessarsi al mercato cinese. Secondo le nostre esclusive indiscrezioni, infatti, il presidente biancoceleste da tempo cerca lì uno sponsor e a Roma avrebbe incontrato due anche una delegazione con gli occhi a mandorla. Ed è in arrivo anche un’offerta per Felipe: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy