Formello, rientra Marchetti, ma Strakosha ha i numeri. De Vrij in gruppo, Lukaku ko

Formello, rientra Marchetti, ma Strakosha ha i numeri. De Vrij in gruppo, Lukaku ko

Ripresa nel centro sportivo con un programma prestabilito. A sorpresa invece nuovi problemi per il terzino belga

ROMA – Toh chi si rivede fra i pali. Era scontato, Marchetti c’è dopo l’ennesimo (il decimo in sei anni) stop muscolare al polpaccio. Federico è pronto a riprendersi la porta, già stamattina a Formello volava con Grigioni. Inzaghi vuole la sua esperienza nel derby, ma è davvero giusto così? Nove partite per il numero uno biancoceleste, 4 vittorie. Lo stesso numero di successi per Strakosha ma in 5 apparizioni. Dov’è la differenza? Nei guantoni immacolati: solo una volta Marchetti imbattuto, addirittura tre Thomas in queste 14 giornate.

3-5-2 – Alla ripresa nel centro sportivo biancoceleste, comincia a forzare i tempi anche de Vrij: tutto programmato, ma adesso Stefan dovrebbe presentarsi al cospetto della Roma senza aver fatto alcun rodaggio. In realtà un teste verrà fatto giovedì in un’amichevole a porte aperte, come vi avevamo anticipato ieri. Intanto rieccolo in gruppo per la prima volta dopo la frattura al quinto metatarso. Aveva già preso confidenza in solitario con il pallone la scorsa settimana, ora accelera il rientro. Sopratutto perché con lui Inzaghi potrebbe essere più sicuro di schierare la difesa a tre con Wallace e Radu nella stracittadina.

ANSIA – Era rientrato ieri al Barbera, dopo tanto tempo ai box, dopo il ko alla caviglia rimediato col Belgio. Piove invece sul bagnato per Lukaku, che abbandona la seduta per un nuovo fastidio alla caviglia. C’è un po’ d’ansia, nelle prossime ore si capirà se si tratta di una ricaduta: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy