Lazionali, ansia per Biglia e Immobile. Hoedt e de Vrij pensano già al Sassuolo: “Non molleremo”

Lazionali, ansia per Biglia e Immobile. Hoedt e de Vrij pensano già al Sassuolo: “Non molleremo”

Ieri il rompete le righe, dopodomani Inzaghi ritroverà il resto della squadra a Formello.

ROMA – Il rompete le righe, per i Nazionali, è arrivato subito dopo la gara di ieri contro il Cagliari. Inzaghi si ritroverà dopodomani senza ben undici giocatori. Oggi piccola sgambata a Formello per chi è rimasto a Roma. Non si può certo perdere tempo, la corsa all’Europa è sempre più veloce e non aspetta nessuno. C’è da preparare la sfida contro il Sassuolo del primo aprile e il derby di ritorno di Coppa Italia in programma tre giorni dopo. Un calendario fitto d’impegni per chi partirà. La preoccupazione maggiore è legata a Biglia. L’argentino ieri ha dimostrato di aver ampiamente recuperato dalla botta al ginocchio subita contro il Torino, ma le due gare dell’Argentina, fondamentali per la qualificazione mondiale, contro Cile e Bolivia non lasciano dormire sereno il tecnico biancoceleste. Soprattutto perché Lucas giocherà la seconda gara il 28 marzo a La Paz, allo stadio Hernando Siles posto a 3.600 metri d’altitudine, tornerà in Italia solo il 30 e dunque avrà un solo giorno per recuperare. Così come l’angolano Bastos che andrà in Sudafrica. Keita, invece, sarà in campo il 23 in Nigeria e poi il 27 contro la Costa d’Avorio. Strakosha giocherà contro la Bosnia e contro l’Italia d’Immobile (occhio al suo indurimento alla coscia) e Parolo. Anche per De Vrij c’è un po’ di ansia, vista l’infiammazione al ginocchio che lo aveva costretto ad uscire contro il Torino. Lui e Hoedt saranno a Roma il 29, dopo l’amichevole tra Olanda e Italia, ma già sui social pensano in coro al Sassuolo: “Peccato per il risultato di ieri, ora testa alla prossima.  Siamo molto delusi, 2 punti persi. Però guardiamo avanti e non molliamo mai”. Inzaghi incrocia le dita, la stagione si decide adesso: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy