Di Padre in Figlio, Lotito: “Non vogliamo vendere nessuno. Ma se qualcuno andrà via…” FOTO & VIDEO

Di Padre in Figlio, Lotito: “Non vogliamo vendere nessuno. Ma se qualcuno andrà via…” FOTO & VIDEO

Cittaceleste in diretta attraverso il web e la televisione, sul canale 669 del digitale terrestre, per raccontarvi una grande serata di Lazialità e beneficenza. Ecco cosa è successo

ROMA – Riecco Di Padre in figlio, manifestazione ideata dal capitano della Lazio del primo scudetto Pino Wilson, Giancarlo Oddi, quelli de’74 e Curva Nord. L’evento, che quest’anno si è svolto all’Auditorium della Conciliazione, è stato realizzato all’interno di uno spettacolo diretto da Pino Insegno.  L’intero incasso sarà devoluto interamente alla popolazione di Accumoli, paese colpito ad agosto dal terremoto. Di seguito, le parti più importanti dell’evento.

*** RIVIVI LA DIRETTA ***

Ore 23.43 – Evento terminato

di-padre-in-figlio
Di Padre in Figlio

Ore 23.25 – Tocca ora a Cristiano Sandri, che lancia un messaggio diretto a Lotito: “Chi è al comando di questa società deve fare il massimo per rendere la prossima stagione ancora migliore di questa appena conclusa”

Ore 23.22 – E’ il turno di Gabriele Paparelli, che a proposito delle ultime oscenità apparse sui muri di Roma, si è così espresso: “Devo dire che quando vedo quelle scritte, cerco sempre di prenderle con ironia, però ogni volta è sempre come una coltellata. Io però vado avanti e cerco di trasmettere la mia Lazialità a Giulia, mia figlia”

Ore 22.50 – Sul palco sale Riccardo Rastelli a rappresentanza della Curva Nord

Ore 22.45 – Lo spettacolo di Pino Insegno è terminato.

Ore 22.35 – Sul palco sale Lotito:  “Non vogliamo vendere nessuno, ma i giocatori negli ultimi tempi non sono più bandiere. Se qualcuno andrá via, sarà rimpiazzato e ci rafforzeremo. Nessuno vuole vendere né smantellare, quello che ricaveremo lo useremo per rinforzarci. Come già fatto in passato. La nostra forza sono i tifosi.  Abbiamo fatto una programmazione che guarda alla crescita. Noi vogliamo delle persone che combattano per la Lazio, con senso dell’attaccamento. Siamo un bel gruppo, se qualcuno andrà via speriamo di sostituirli con altri giocatori migliori.Sulla Supercoppa:La Juventus non è invincibile. Abbiamo già vinto questo trofeo contro l’Inter di Mourinho che aveva vinto tutto. Quest’anno, alla fine, abbiamo conquistato due finali e un quinto posto“. Su Inzaghi: “Ricordo che primi giorni che ho preso la Lazio, Simone aveva un contratto da 4,3 milioni di euro ed era in scadenza. L’ho convocato e gli ho prolungato il contratto, proponendogli 5,3 milioni in 5 anni. Ricordo che il suo procuratore rimase basito, mentre Inzaghi colpì me, dicendomi che avrebbe accettato e che dopo avrebbe voluto fare l’allenatore. Si è conquistato tutto da solo. Non l’ho confermato subito perché il nostro accordo era che se avesse fatto 5 vittorie lo avrei riconfermato. Pensava di firmare il contratto per la Salernitana, e invece gli ho fatto firmare quello della Lazio”

lotito
lotito

Ore 21.27 – Con qualche minuto di ritardo è arrivato anche il presidente della Lazio Claudio Lotito.

Ore 21.22 – E’ iniziato in questo momento lo spettacolo firmato da Pino Insegno

Ore 21.20 – Cristian Ledesma parla ai microfoni di Cittaceleste.it >>> GUARDA IL VIDEO

Ore 21.18 – Presente anche il Sindaco di Accumoli: “Dalle nostre parti siamo ancora in alto mare purtroppo. Una serata come questa può solamente fare bene. Ringrazio la Curva Nord e tutti i presenti>>> GUARDA IL VIDEO

Ore 21.11 – Pino Wilson si complimenta con Pino Insegno, perchè “Vip biancoceleste che non si nasconde, mentre altri sì

Ore 21.00 – La platea si riempie, ecco anche Delio Rossi

Delio Rossi
Delio Rossi

Ore 20.50 – Presente, anche Cristian Ledesma

Ledesma
Ledesma

Ore 20.35 – Oddi e Wilson attendono gli ospiti e danno un’occhiata dal palco

Oddi-Wilson
Oddi-Wilson

Ore 20.30 – Arrivano i primi ospiti, ecco Vincenzo D’Amico

Vincenzo D'Amico
Vincenzo D’Amico

Ore 20.20 – Il teatro inzia a riempirsi

Di Padre in Figlio
Di Padre in Figlio – l’attesa
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy