Non più Mauri o Klose: ecco chi comanda adesso nello spogliatoio della Lazio

Non più Mauri o Klose: ecco chi comanda adesso nello spogliatoio della Lazio

Hanno storto il naso, per usare un eufemismo, sui comportamenti di Keita…

 

ROMA – Rispetto alla stagione passata all’interno dello spogliatoio della Lazio sono cambiate anche le gerarchie. Il potere – riporta Il Messaggero – è passato di mano. Via Klose, Candreva e Mauri. Ora a fare da guida ci sono Radu e Lulic. Non a caso ad Auronzo di Cadore il bosniaco presenziava ad ogni conferenza ascoltando bene le parole di vecchi e nuovi. E in ritiro sono stati proprio loro due a dettare le regole nello spogliatoio e a provare a farle rispettare. Hanno storto il naso, per usare un eufemismo, quando il bizzoso Balde non si è presentato senza avvertire nessuno. Lo hanno riaccolto non senza una lavata di testa e una punizione. Le pizzette e i tramezzini offerti dal senegalese non sono bastati a calmare le acque e le partite di Keita durano sempre meno di 90 minuti. E intanto occhio al colpo di scena: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy