POCA LUCIDITA’ – Col Sassuolo record di falli e di passaggi sbagliati

POCA LUCIDITA’ – Col Sassuolo record di falli e di passaggi sbagliati

Nervosi e incapaci di reagire con qualità. Guida ci mette del suo all’inizio, fischiando un rigore quanto meno dubbio. Ma i biancocelesti non lo aiutano certo in una direzione arbitrale a loro favore.

Eddy Onazi

ROMA – Nervosi e incapaci di reagire con qualità. Guida ci mette del suo all’inizio, fischiando un rigore quanto meno dubbio. Ma i biancocelesti non lo aiutano certo in una direzione arbitrale a loro favore. Ben 21 i falli fischiati alla Lazio, record stagionale, contro gli appena 7 del Sassuolo. Milinkovic (il più cattivo) ricorre spesso alla spallata sistematica, ma in generale lo score negativo riguarda anche i cartellini: addirittura 6, uno ogni 3,5 falli. Il motivo? La Lazio si trova spesso costretta a rincorrere perché troppo imprecisa. Basti guardare il dato dei passaggi, addirittura 109 sbagliati, il peggiore di questa stagione: Onazi regala di continuo la palla agli avversari, Cataldi non fa meglio e non riesce mai a impostare la manovra. Al contrario, si nasconde come se avesse timore di dover far ripartire l’azione. Senza regia, s’annebbiano le idee e il fallo è dietro l’angolo.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy