Riapertura stadi, Infantino: “Fiduciosi sul ritorno alla normalità”

Il presidente della FIFA ha analizzato la questione stadi durante i Globe Soccer Awards

di redazionecittaceleste

Notizie Calcio

ROMA – Nella giornata di ieri sono stati assegnati a Dubai i Globe Soccer Awards del 2020 con un trionfo annunciato del Bayern Monaco, vincitore di 5 trofei nell’anno solare che sta per finire e di Cristiano Ronaldo, eletto calciatore del secolo. All’evento ha partecipato il presidente della FIFA Gianni Infantino che si è soffermato anche sulla questione riapertura degli stadi: “Vorrei prima di tutto ricordare due stelle come Paolo Rossi e Diego Armando Maradona, che ci hanno lasciato quest’anno. Il 2020 ci ha fatto capire che esiste qualcosa di più importante del calcio, la salute. Il calcio quest’anno può comunicare un messaggio di fratellanza e solidarietà. Dobbiamo essere tutti fiduciosi sul fatto che si possa tornare alla normalità. Proprio il calcio sta contribuendo a dare speranza alla gente. E’ vero che si sta giocando negli stadi vuoti, ma stiamo lavorando per riportare i milioni di spettatori che ora soffrono davanti alla tv,  negli stadi. La priorità rimane proteggere i calciatori, probabilmente dovremo pensare a riformare alcune competizioni, in modo che possano incastrarsi al meglio sua gli impegni delle squadre di club che delle nazionali. Un modo semplice è quello di limitare i viaggi. Questa pandemia mondiale deve farci riflettere, è il momento di rimettere tutto in discussione”.

Intanto il numero uno della FIGC Gravina ai microfoni di Radio Rai Uno si è espresso così sulla tematica stadi: “Il ritorno del pubblico dipende dallo sviluppo della pandemia e dall’efficacia di questo vaccino che ormai sta arrivando in tutta Europa. Mi auguro di rivedere gli spettatori il prima possibile. Su tale tema chiediamo parità di trattamento e pari dignità tra le diverse categorie sociali. Il tempo è maturo per i playoff, ma non solo. La nuova ristrutturazione potrebbe riguardare non soltanto la fase finale del torneo”.E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: >>> “9 trattative possibili a gennaio!”<<<

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy