Mercato Lazio – Post Strakosha: toto portieri! Il nome nuovo viene da Torino

Mercato Lazio – Strakosha sempre più in bilico, la Lazio guarda ad altri portieri

di redazionecittaceleste
Mercato Lazio - Post Strakosha: ecco il nome nuovo da Torino

MERCATO LAZIO – La Lazio rivede la luce in casa propria, la vittoria di ieri contro il Cagliari è stata la sesta consecutiva per gli uomini di Inzaghi: tre punti e quarto posto riacciuffato. La Lazio può, adesso, rivedere a portata di mano l’obiettivo annunciato di inizio stagione: la qualificazione in Uefa Champions League. Sarebbe, qualora venisse raggiunta, la seconda consecutiva e comporterebbe non poche notizie positive all’interno del club: il progetto Lazio vedrebbe continuità e nuovi fondi verrebbero accolti nelle casse di Claudio Lotito. Soldi che verrebbero utilizzati in sede di calciomercato, nell’estate che verrà la Lazio dovrà accingersi a non poche operazioni sia in entrata che in uscita.

 

Le operazioni che verranno, nell’ambito del mercato Lazio, concerneranno quasi sicuramente anche la porta. Ieri sera, contro il Cagliari, ha giocato ancora una volta Pepe Reina ed ancora una volta lo ha fatto alla grande: attento quando è stato impegnato, meraviglioso nel giocare la palla da dietro. In più di una circostanza, lo spagnolo, ha permesso alla Lazio di trasformare l’azione da inoffensiva ad offensiva grazie alle sue uscite perfette e conseguenti giocate con i piedi. L’ideale per il gioco di Simone Inzaghi, tant’è che ormai non ci sono più dubbi: è lui il titolare della porta Laziale. E Thomas Strakosha? Il portiere albanese non sta vivendo una stagione fortunosa: prima il COVID, poi la perdita nel posto da titolare, adesso l’infortunio. Una dopo l’altra, gliene stanno accadendo di ogni. Ma il calcio va di fretta, specie in questa strana fase storica, ecco perché le strade dell’ex numero 1 e della Lazio potrebbero anche separarsi a fine stagione. Il contratto del portiere è in scadenza, in questo momento il rinnovo è ben che lontano, ma Tare proverà comunque a negoziarlo – a prescindere dall’eventuale cessione – poiché senza di esso la Lazio rischia di perdere il giocatore a zero. Un rischio che deve essere evitato ad ogni modo, si tratterebbe di uno spreco madornale, si sciuperebbe un patrimonio fatto in casa e quindi una ricchissima plusvalenza.

 

Mercato Lazio – Post Strakosha: un nuovo nome sul taccuino di Tare

 

MERCATO LAZIO – A prescindere dal rinnovo, dunque, il futuro di Strakosha è – ad oggi – lontano dalla Lazio. Motivo per cui è già impazzato il toto portieri: quale sarà l’estremo difensore che l’anno prossimo affiancherà Pepe Reina? I nomi non mancano, dicevamo. Un profilo caldo risponde al nome di Lorenzo Montipò, la Lazio sta osservando il portiere del Benevento ed ha ascritto il suo nome al taccuino. Ma il nome nuovo, emerso proprio in queste ore, è quello di Milinkovic-Savic. No, non stiamo parlando del forte centrocampista della Lazio, ma di Vanja Milinkovic-Savic: il fratello d Sergej, attualmente numero 12 del Torino alle spalle di Salvatore Sirigu. Il giocatore piace, la Lazio lo sta attenzionando ed i contatti verrebbero agevolati e favoriti dall’intermediazione di fratello Sergej. Classe 1997, forte con i piedi – sa calciare punizioni e calci di rigore – sarebbe un perfetto sostituito di Pepe Reina in termini di caratteristiche tecniche. Nessuna trattativa è stata avviata, ma la Lazio lo osserva: Vanja Milinkovic-Savic è sulle tracce di Igli Tare. Potrebbe essere lui, l’erede di Thomas Strakosha.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy