Calciomercato Inter – Un sabato con tante grandi notizie!

Le ultime ore di calciomercato regalato ai tifosi dell’Inter diverse indiscrezioni piuttosto interessanti. Dall’addio a Dzeko (forse) ad una firma in arrivo

di redazionecittaceleste

Le ultime ore sono state senza dubbio ricche di indiscrezioni riguardanti le possibili mosse legate al calciomercato dell’Inter. La questione Dzeko, salvo colpi di scena, rischia di essere accantonata definitivamente, almeno fino alla prossima estate. L’accordo fra le parti non s’è trovato ma – come faceva notare qualcuno – fra la Roma e l’Inter, ad avere più problemi, saranno sicuramente i giallorossi. Per quanto uno come Edin avrebbe potuto far comodo a Conte, allo stesso modo, è Fonseca a non avere un buon rapporto con il Bosniaco. E dunque, a non poterne usufruire a pieno o comunque in serenità.

Inter, obiettivo scudetto

Sanchez sarà pure quel che sarà – un buon giocatore e nulla più – ma allo stesso tempo non si metterà a creare complicazioni all’interno di una rosa che ce la metterà tutta per lottare per lo scudetto. Il tricolore è l’obiettivo è c’è pure chi vocifera di un possibile colpo-Eder, così da allungare la rosa nerazzurra per quanto riguarda il comparto offensivo e – allo stesso tempo – fare un colpo praticamente a costo zero. Di fatto, al momento, questa è l’unica pista forse ancora aperta per la sessione attuale di mercato. Ma in questo sabato mattina, ci sono delle grandi notizie.

Lautaro Martinez, attaccante dell'Inter
Lautaro Martinez, attaccante dell’Inter

Addio clausola, ma…

Secondo quanto viene riportato dalla Gazzetta dello Sport, infatti, sarebbe stato trovato l’accordo tra l’Inter e Lautaro Martinez, per il benedetto rinnovo di contratto. Stando a quanto viene riportato dalla rosea, la base di prolungamento dovrebbe poggiarsi su 4,5 milioni di euro a stagione fino al 2024. Con una novità sostanziosa: l’addio alla clausola rescissoria da 111 milioni di euro che la scorsa estate aveva creato scompiglio. Ma questo rinnovo che significa?

Due motivi per sorridere

Di sicuro, è una buona notizia per i tifosi dell’Inter. Su questo, davvero non ci piove. Per due motivi. Il primo è ovviamente legato al campo. Avere in rosa uno come il Toro fa certamente la differenza. Nonostante i suoi davvero pochi gol nelle ultime 10-15 partite, il suo potenziale non è in discussione e forse, con la firma sul rinnovo di contratto, ora la sua testa che inconsciamente poteva trovarsi altrove, potrà tornare serenamente sul campo. E poi, c’è anche un secondo motivo. Forse ancor più pesante.

Che succede se Lautaro se ne va?

Stiamo parlando ovviamente dell’aspetto legato al calciomercato. Con l’addio alla clausola rescissoria sul suo contratto, chi vorrà strapparlo all’Inter per portarlo altrove, non avrà modo di farlo se non quello di mettersi al tavolo con la dirigenza nerazzurra per trattare l’acquisto del talento argentino. E in questo senso, le cose che potrebbero accadere sono diverse. Prima di tutto, c’è da dire che le società che sarebbero pronte al colpaccio, a questo punto, non sono moltissime. Forse solo due: Barcellona e Manchester City. Loro sì che potrebbero mettere sul tavolo abbastanza denaro per convincere sia il giocatore, sia l’Inter. Che però, ipotizziamo noi, difficilmente scenderà con le sue richieste sotto una soglia di 130 – 150 milioni di euro. Soldi – questi – che andrebbero ovviamente a sopperire ad un eventuale addio che a quel punto, sarebbe pareggiato con un colpo di primissimo livello in attacco. Quello che accadrà lo scopriremo solamente nei prossimi mesi. Di fatto, la firma di Lautaro sembra essere pronta. E con risvolti che possano andare in un senso o nell’altro, questa è comunque una grandiosa notizia per la società nerazzurra e per i suoi tifosi. Nel frattempo, pochissimi minuti fa, è arrivata una voce molto grossa a proposito del mercato interista >>> VAI ALLA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy