Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato

Mercato Lazio, escono altri tre esuberi ma c’è ancora lavoro per Tare

Igli Tare

A pochissime ore dal gong, sono tantissimi i biancocelesti in cerca di sistemazione: obiettivo piazzarne il più possibile

redazionecittaceleste

AGGIORNAMENTO ORE 19:25 - A segno un'altra cessione a titolo temporaneo: l'Ascoli, con un comunicato sul proprio sito ufficiale, comunicato di aver chiuso un accordo per l'arrivo in prestito di Maistro.

AGGIORNAMENTO ORE 19:09 - Definito il futuro di altri due esuberi. Come si può leggere sul sito ufficiale della Lega di B, nella sezione campagna trasferimenti, il Frosinone ha depositato i contratti di Cicerelli e Casasola, che arrivano in prestito dai biancocelesti.

 Casasola e Cicerelli al Frosinone

Mancano solo quattro ore al termine della campagna trasferimenti di questa estate, che chiuderà i battenti alle 20:00. Eppure in casa Lazio sono ancora tantissime le questioni da risolvere. A partire, ovviamente, dal capitolo entrate: a meno di sorprese, sia un senso che nell’altro, arriverà un solo nuovo acquisto. Zaccagni è il nome caldo, ma in un’estate ricca di colpi di scena sarà solo un’eventuale ufficialità a portare certezze. Attenzione particolare poi al capitolo uscite: nonostante qualcosa sia stato fatto, i giocatori in esubero sono ancora troppi. Sarà fondamentale allora piazzarne il più possibile nelle prossime ore.

 Maurizio Sarri

Dalla prima squadra… 

Sono cinque i giocatori nell’orbita della prima squadra, quest’anno o in quelli precedenti, che cercano ancora sistemazione. Si parte da Fares, che è in trattativa avanzata con il Genoa, per arrivare a Vavro, che aveva (o ha?) estimatori in Spagna. Insieme a loro anche Lukaku e Durmisi - al momento apparentemente senza offerte - e Jony, per il quale invece vale il discorso di Vavro. Capitolo a parte poi per quanto riguarda Kamenovic: con Kostic che sembra ormai definitivamente sfumato, il serbo potrebbe anche essere tesserato. Pesa, però, quello che è il parere di Sarri, che non considera il giocatore pronto.

… agli esuberi

Apriamo poi il capitolo dei giocatori che rappresentano veri e propri esuberi, principalmente ex Salernitana. Figura in questa lista anche André Anderson che, però, ha già trovato spazio con Sarri, così come Adamonis che potrebbe rimanere a fare il terzo portiere. Oltre loro, da sistemare Adekanye, Casasola, Cicerelli, Dziczek, Falbo, Gondo, JorgeSilvia, Lombardi, Maistro e Rossi. Diversi di questi giocatori sono sotto la lente di ingrandimento di alcune squadre, ma il tempo scorre e di minuto in minuto si fa sempre più difficile ipotizzare un addio. Già ceduti invece a titolo definitivo Palombi, Kalaj, Baxevanos, Marocco e, in caso di salvezza del Venezia, Kiyine. Via in prestito invece Andrea Marino, Alia, Novella, Armini e Djavan Anderson.