Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato

Mercato Lazio – Tare brucia tutti: offerta (quasi) accettata

Tare prepara l'offerta per il pallino di Inzaghi

Il ds biancoceleste sta per mettere le mani su un giocatore richiesto espressamente dal tecnico Simone Inzaghi

redazionecittaceleste

Comunque andrà a finire questo campionato, che vede la Lazio in piena corsa per un piazzamento Champions, la prossima estate il ds Tare dovrà rimboccarsi le maniche e lavorare bene in primis in uscita, in secundis avrà l'obbligo di rinforzare un reparto difensivo apparso in più occasioni non all'altezza delle concorrenti. Probabilmente Radu rinnoverà per un'altra stagione. Musacchio saluterà sicuramente a giugno, così come Hoedt. Si ripartirà da Luiz Felipe ed Acerbi e, possibilmente, da un altro titolare che possa relegare il Boss in panchina.

Vavro vicino al riscatto

Buona notizia in uscita

In ambito cessioni arriva una notizia positiva dalla Spagna. Come riporta Deportes COPE, l'Huesca sarebbe disponibile a riscattare Denis Vavro dalla Lazio. Per poterlo fare, però, il club iberico deve riuscire a mantenere la permanenza nella Liga. In questo momento la squadra di Pacheta è terzultima. Di sicuro il prossimo anno il club capitolino non potrà permettersi un altro errore grossolano di mercato, come avvenuto con l'acquisto del difensore slovacco. Ecco perché Inzaghi ha fatto dei nomi specifici. Vuole andare sul sicuro, evitando le scommesse in un reparto che ha bisogno di certezze e di calciatori subito pronti.

Tare prepara l'offerta al giocatore, che ha già detto sì

Come riporta calciomercato.com sono in particolare due le idee che balenano nella testa del tecnico piacentino. Si tratterebbe di Nikola Maksimovic, che andrà in scadenza a giugno con il Napoli e di Andrea Ranocchia della squadra di Conte. Anche l'esperto centrale nerazzurro questa estate potrà accasarsi altrove a parametro zero. La Lazio aveva provato già a gennaio a prelevare Maksimovic dal club partenopeo, ma De Laurentiis aveva chiesto un indennizzo importante. Per bruciare la folta concorrenza, in particolare della Roma e della Beneamata, Tarepotrebbe proporre a breve un quadriennale al 29enne serbo, che già in passato avrebbe dato il suo benestare al trasferimento nella capitale. E parlando del mercato della Lazio, attenzione: ecco i sogni di Simone Inzaghi, 8 nomi<<<