Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato

Mercato Lazio, Simy: centravanti del Crotone in attesa della grande chance

Simy contro la Lazio

Il mercato sta per entrare nel vivo: il centravanti del Crotone, Simy, potrebbe diventare uno dei nomi caldi anche in chiave Lazio

redazionecittaceleste

Il Crotone retrocesso sembra destinato a vedere presto partire alcuni dei suoi migliori calciatori. L'osservato speciale in casa dei pitagorici è il centravanti nigeriano conosciuto come Simy. Il bomber di provincia, che compirà 30 al termine del prossimo campionato, dopo aver fatto bene con la maglia rossoblù è pronto per il grande salto. Tra i tanti club ai quali è stato accostato, ci sarebbe anche la Lazio. Qualora dovesse farsi avanti una proposta interessante, ha rivelato Simy ai microfoni di Fanpage.it, sarebbe difficile a questo punto della sua carriera tirarsi indietro: "Non lo so se i treni passano una sola volta nella vita. Potrebbe anche non essere per forza così. Tuttavia, per quanto mi riguarda non ci penso troppo. Preferisco pazientare e vedere che cosa succederà. A fine stagione faremo delle consideraizoni con il club. Se arriveranno delle offerte ne parlerò con il procuratore e con la mia famiglia. Tutti insieme prenderemo la decisione migliore. Il Crotone è come casa per me. Qui ho trovato la mia dimensione e mi sento bene. C'è tanto di quel calore che ti entra dentro. Ci tenevo a regalare un'emozione a questa gente, peccato che non ci sia riuscito".

 Doppietta di Simy contro la Lazio

Il sondaggio

Precedentemente alle parole di Simy, i microfoni di Radiosei avevano scambiato alcune parole con il direttore sportivo del Crotone. Il DS rossoblù, Giuseppe Ursino, ha detto all'emittente radiofonica romana che il suo omologo, Igli Tare, non ha mai realmente sondato il terreno per il centravanti nigeriano. Così come lui, anche il suo compagno di squadra Junior Messias è uno dei talenti dei pitagorici più desiderati sul mercato. Ecco le parole del direttore sportivo del Crotone: "Simy, così come Messias, è un grande giocatore. Ci sono alcuni club italiani interessati al loro acquisto. Tuttavia, tra questi non figura la Lazio. Tare non ha mai fatto nessun sondaggio per il loro acquisto".