• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Allenamenti Lazio, Lotito pensa addirittura al ritiro a Norcia

Allenamenti Lazio, Lotito pensa addirittura al ritiro a Norcia

Ripresa al momento slittata a giovedì 26 marzo: si riflette fra le sedute alternate a Formello e il trasferimento in Umbria. Un nuovo decreto governativo potrebbe però fermare ogni scelta

di redazionecittaceleste

ROMA – Non molla, raddoppia. Lotito vuole subito la ripresa: o a Formello o in ritiro a Norcia. Poco importa che Inzaghi non voglia e sia preoccupato per la moglie Gaia incinta. Non conta nemmeno che i giocatori siano furiosi per questa scelta: sono stipendiati e il presidente non ci sta a tenerli a libro paga in naftalina. Garantisce loro la massima sicurezza, lo ha ribadito pure ai medici in videoconferenza: «Il nostro centro sportivo è stato già bonificato con i mezzi più all’avanguardia». Per questo era stata già decisa per lunedì una nuova seduta. Invece, dopo un confronto con gli altri club, è ricaduta su giovedì 26 l’ultima data. Anche se ora pende la possibile decisione del Governo di ampliare le restrizioni del decreto a ogni attività sportiva, persino all’aria aperta. In quel caso, per la felicità dell’Aic, diventerebbe difficile imporre ai giocatori il ritorno agli allenamenti, a meno che per i professionisti non venga inserito un comma e quindi una deroga. Lotito aspetta e intanto organizza: inizialmente aveva deciso di prevedere tutta una serie di sedute alternate, a gruppi, a Roma. Adesso, per evitare qualunque lamentela, sta riflettendo di mandare tutti in ritiro con pochi fisioterapisti e appena un medico al seguito della squadra. Tutti verrebbero sottoposti al tampone per il Coronavirus prima della partenza, poi si chiuderebbero in una sorta di quarantena collettiva. Ad ospitarli sarebbe il vecchio hotel Salicone (con un campo adiacente), famoso ai tempi del patto con Reja per la salvezza. Allora era completamente diversa la struttura, ricostruita dopo il terremoto in Umbria. Praticamente è nuova e ancora inutilizzata: con la “scusa” la Lazio farebbe pure una buona azione per Norcia, non ancora ripartita economicamente dopo quella maledetta calamità.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy