• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Bologna, Mihajlovic: “Ho la leucemia, ma non vedo l’ora di combatterla”

Bologna, Mihajlovic: “Ho la leucemia, ma non vedo l’ora di combatterla”

L’allenatore del Bologna, Sinisa Mihajlovic, annuncia che deve lasciare momentaneamente la panchina rossoblu per combattere la leucemia

di redazionecittaceleste

ROMA – Arriva l’annuncio da parte di Sinisa Mihajlovic. Il serbo annuncia che sarà costretto ad allontanarsi dalla panchina del Bologna per combattere una forma avanzata di leucemia.

 

 

 

>>> CITTACELESTE TI PORTA IN SARDEGNA! <<<

Dopo essere stato presentato da un ds Walter Sabatini visibilmente commosso, ecco le parole del tecnico in conferenza stampa: “Ho chiesto questo conferenza stampa e ho chiesto riservatezza da parte di tutti voi perché volevo io per primo dare la notizia di quello che è successo. Qualcuno non mi ha rispettato facendo uscire qualcosa prima, ma fa niente. Purtroppo o per fortuna ho fatto degli esami dove ho scoperto delle anomalie che non avevo qualche mese fa. I risultati parlano di leucemia. Sicuramente quando me lo hanno detto ho preso una bella botta, sono stato due giorni chiuso in camera a riflettere e a piangere. Ti passa tutta la vita davanti (si commuove, ndr)”.

“Non sono lacrime di paura, la rispetto, la affronto col petto in fuori come sempre. Non vedo l’ora di cominciare a combatterla. Ci vorrà tempo per guarirla, ma si può guarire, anche se è in stato avanzato. Io questa sfida la vincerò per mia moglie, la mia famiglia e tutti coloro che mi vogliono bene. Oggi ho ricevuto tanti messaggi e chiamate. Chiedo scusa a tutti coloro ai quali non ho risposto, ma l’ho fatto solo per buttare via tutte le energie negative e andare ad affrontare questa situazione con coraggio. Spero che mi capiscano. Vorrei ringraziare tutto il Bologna perché mi hanno fatto capire di essere uno di famiglia”.

“Per me queste dimostrazioni di affetto sono state importanti perché questa battaglia la vincerò, ma mi serverà anche di tutti. Si tratta di un qualcosa che può succedere a tutti, per questo ci tengo a dire che è fondamentale prevenire. Una cosa del genere ti cambia la vita in un momento, come se ci si svegliasse da un incubo. Per questo è fondamentale che fare i giusti controlli e monitorare sempre la situazione. Non bisogna mai sentirsi invincibili, per questo di non lasciare mai nulla al caso. Come ho detto anche ai miei ragazzi state sereni che questa la vinco e spero che dopo averla vinta potrò raccontare tutto”.

 

DAL 2 MAGGIO CITTACELESTE TV LA TROVI SUL CANALE 85 DEL TUO DIGITALE TERRESTRE. RISINTONIZZA I CANALI E RESTA CONNESSO H 24 AL MONDO LAZIO! </strong/>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy