notizie

Derby blindato: duemila agenti in campo per Roma-Lazio

Il piano sicurezza per il derby di domani.

Le tensioni dei giorni scorse relative a Zaniolo hanno spinto ad ampliare il piano sicurezza

redazionecittaceleste

ROMA - Un derby ad altissima tensione, e non solo per la posizione in classifica di entrambe le squadre capitoline. Roma Lazio, in programma domenica prossima alle 18, si preannuncia una delle stracittadine più calde per diversi motivi, che vanno anche oltre la solita rivalità tra le due principali squadre della Capitale. Da tempo, infatti, non

si vedevano le romane così in alto: la Lazio di Inzaghi è terza in classifica ed è una vera e propria mina vagante per la corsa per il titolo, la Roma di Fonseca invece segue al quarto posto, ma a distanza di sicurezza. Una sfida ancora più sentita del solito, quindi, ma a preoccupare per la sicurezza i motivi sono altri. Non solo si teme il rischio di scontri tra le due tifoserie, accentuato anche dai cori di scherno dei tifosi della Lazio dopo l’infortunio di Nicolò Zaniolo, ma c’è anche la possibilità di furiose contestazioni della Curva Nord nei confronti del presidente Claudio Lotito. Qualche giorno fa, infatti, la Lazio ha inviato delle lettere ai tifosi ritenuti responsabili delle violazioni che hanno portato alle multe dell’Uefa per quanto accaduto nelle gare di Europa League; il club, oltre a interdire l’accesso allo stadio, ha chiesto ai tifosi di risarcire i danni per la squalifica del settore per un turno. Una situazione controversa e assolutamente inedita, che rischia di avere pesanti strascichi nel cuore del tifo biancoceleste più caldo. Alla luce delle tensioni dei giorni precedenti al derby, quindi, scrive Leggo, è scattato come di consueto il piano sicurezza in vista di Roma-Lazio: a vigilare, dentro e fuori lo stadio Olimpico, ci saranno almeno duemila agenti delle forze dell’ordine, ma anche i soliti pre-filtraggi e un costante monitoraggio da parte della Digos. Già nella giornata di sabato, poi, scatteranno anche le consuete bonifiche di tutte le aree circostanti il Foro Italico, che si protrarranno fino ai minuti immediatamente precedenti al fischio d’inizio.

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso