• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Difesa Lazio, il centro-destra cerca ancora un leader

Difesa Lazio, il centro-destra cerca ancora un leader

Alternati Vavro, Bastos, Luiz Felipe e Patric. Nessuno però si è ancora preso il posto da titolare con Radu e Acerbi. E Lotito è arrabbiato per i milioni spesi.

di redazionecittaceleste

ROMA – Il centro-destra cerca ancora un leader fisso, manca il terzo titolare con Acerbi e Radu. Questa sosta servirà a Inzaghi per trovare il terzo difensore prima del nuovo inizio del campionato? Era Luiz Felipe in principio l’erede designato, ma non è cresciuto come ci si aspettava il brasiliano. Patric a sorpresa è diventato forse il prediletto.

Andiamo con ordine. L’estate avrebbe dovuto portare in difesa a una rivoluzione. Radu, al di là delle questioni comportamentali, era stato fatto fuori pure nella famosa opera di svecchiamento. D’altronde prima o poi andrà fatta a Formello. Il problema è che il titolare doveva essere Vavro, uno spilungone slovacco acquistato per 12 milioni e ancora ci chiediamo tutti in base a quale motivo. Se lo chiede persino Lotito che, lontano dai microfoni, sta rimproverando a Tare il suo acquisto insieme a quello di Adekanye non ancora pronto. Il presidente ha investito tanto (comprese le commissioni e l’ingaggio), ma con loro non è stato fatto nessun salto. E’ c’è poco da prendersela con Inzaghi, che almeno il centrale in Europa lo ha testato (quasi in qualsiasi ruolo) con uno scarso risultato. Alla fine il tecnico non vede l’ora che recuperi Radu per riportare l’altro mancino Acerbi al centro. Rimane il solito problema del terzo. Perché Bastos non ha mai convinto e non convince ancora lo staff tecnico. Perché, già lo dicevamo, Luiz Felipe è maturato poco. Perché Patric si è rivelato utile, ma non è certo Izzo. E allora quando verrà fatto questo benedetto salto? Da Formello assicurano che non ci sarà modo di farlo col mercato di gennaio.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy