• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Europa, serve Caicedo per un miracolo all’ultimo minuto

Europa, serve Caicedo per un miracolo all’ultimo minuto

In campionato, su dieci presenze solamente in tre è partito titolare, ma nelle sette da sostituto ha messo a segno tre gol importanti. In Europa deve ancora lasciare il segno

di redazionecittaceleste

ROMA Ha chiuso il match con la Juve, adesso spera di riaprire il discorso europeo. Lo sanno tutti che serve un miracolo, lo sa anche Caicedo, ma lui è proprio il bomber che fa sperare sino all’ultimo minuto. Basti ricordare cosa ha fatto a Sassuolo in un incontro piuttosto complicato. Dopodomani potrebbe far riposare uno fra Correa e Ciro, lui ha decisamente un minor minutaggio e ha recuperato totalmente dall’ultimo infortunio. Così sabato scorso è entrato in campo e dato iil colpo di grazia alla Juventus prima di far esplodere la festa del suo popolo. Felipao, il jolly in più di Inzaghi che subentra dalla panchina e graffia in maniera determinante. In campionato, su dieci presenze solamente in tre è partito titolare, ma nelle sette da sostituto ha messo a segno tre gol importanti: con il Genoa, con il Sassuolo (pesantissimo) e con la Juventus. In Europa, invece, l’ecuadoriano, è sceso in campo dall’inizio in 4 occasioni non riuscendo però, a differenza delle scorse annate, a lasciare il segno. E se domani facesse il miracolo?

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy