• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

FORMELLO – Tornano Luis Alberto e Jony. Scalpitano Marusic e Correa

FORMELLO – Tornano Luis Alberto e Jony. Scalpitano Marusic e Correa

Conclusa la rifinitura della Lazio in ottica Cagliari

di redazionecittaceleste

FORMELLO – Manca poco alla certezza della qualificazione in ChampionsLeague. La Lazio è vicinissima all’obiettivo principale della stagione. Lo scudetto era un solo un sogno, anche se in alcuni momenti è sembrato molto vicino. Con un buon mercato (almeno 7 innesti compreso Escalante) e zero cessioni però, chissà se i biancocelesti potranno di nuovo sognare nel prossimo campionato. Mettendo da parte le aspirazioni future, è tempo della partita contro il Cagliari. Sarà il primo degli ultimi quattro step con i quali Inzaghi (che raggiungerà le 200 presenze da allenatore della Lazio domani), vorrà ottenere più punti. Tutto ciò per chiudere al meglio un’annata più che positiva.

L’ALLENAMENTO – Appuntamento intorno alle ore 18:30 sul campo centrale di Formello. Riscaldamento, rapidità e poi largo alle prove tattiche. Tutti presenti i giocatori in dubbio, ovvero Marusic, Luis Alberto, Jony e Correa. A sorpresa, invece, assente Djavan Anderson. Al massimo l’olandese andrà in panchina. Sia nell’11 vs 0, che nella partitella, Inzaghi ha usato le stesse formazioni per celesti e fratinati (verdi). I rientranti Luis Alberto, Jony, Marusic e Correa sono stati provati con la squadra titolare, ma probabilmente solo i primi due strapperanno un pass dal 1’ contro il Cagliari. In difesa tornerà Patric sul centrodestra. Il terzetto sarà completato da Luiz Felipe al centro a Acerbi sul centrosinistra. Col ritorno del Mago a centrocampo, Parolo tornerà regista, con Cataldi a disposizione. Sull’out di sinistra, Jony è in vantaggio su Lukaku, mentre a destra, nonostante le prove con Marusic, probabile che Inzaghi opti per Lazzari, anche perché il montenegrino è rientrato domenica scorsa dalla ricaduta dello stiramento al flessore. Infine, con Immobile dovrebbe esserci di nuovo Caicedo, nonostante accanto a Ciro quest’oggi abbia agito solamente Correa. Anche per il Tucu però, così come per Marusic, sarebbe un grande rischio giocare da titolare in seguito al primo allenamento completo in gruppo.

ASSENTI – Oltre ai soliti assenti dei giorni scorsi, ovvero Lulic, Leiva, Radu e Silva, oggi a sopresa sul manto erboso centrale del Lazio Training Center mancava Djavan Anderson. Non sono noti i motivi, probabilmente si tratta di un affaticamento. In attesa delle convocazioni ufficiali, è praticamente certo che l’olandese di origini giamaicane vada in panchina o in tribuna facendo spazio al rientrante Jony.

Probabile formazione:

Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Acerbi; Lazzari, Milinkovic, Parolo, Luis Alberto, Jony; Caicedo, Immobile.

A disp.: Proto, Guerrieri, Vavro, Bastos, Armini, Marusic, Cataldi, Falbo, André Anderson, Lukaku, Correa, Adekanye.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy