• SEGUI LA LAZIO IN DIRETTA: ACCENDI IL CANALE 85 DELLA TUA TV!

Inzaghi: “Sarà una partita insidiosa ma non decisiva. Ho parlato con i ragazzi e…”

Ecco le parole del mister

di redazionecittaceleste

ROMA – Al termine dell’allenamento odierno, Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa in vista della partita tra Lazio e Zulte Waregem. Le parole del mister: “I tifosi? Ho già avvertito i ragazzi, sarà strano. Sono cose che non dovrebbero capitare, mi dispiace perché sicuramente la nostra gente ci avrebbe aiutato. Partita insidiosa, affronteremo una squadra organizzata. Ho già avvertito i ragazzi. Dovrò valutare con attenzione il recupero di tutti i giocatori, domenica è stata una partita dispendiosa. Nani? Ha lavorato bene, vedremo in rifinitura.

Difesa? Giocheranno gli stessi di Verona, mi hanno dato garanzie. Giocheremo contro una squadra da non sottovalutare. De Vrij? Puntiamo a recuperarlo per domenica, per domani non è convocato. Milinkovic? Forse ci sarà, dipende dalla rifinitura. Seconde linee? Non ci sono seconde linee, stanno giocando tutti. I ragazzi mi stanno dando garanzie, la partita di Verona lo dimostra.

La partita di domani è importante, ma non decisiva. Sappiamo che sarà una partita insidiosa, una vittoria ci faciliterebbe il compito per quello che andremo ad affrontare in seguito. Luis Alberto? Vedremo in rifinitura, deciderò domattina se giocherà dall’inizio o meno.

Il rischio di sottovalutare l’impegno? Ho già parlato con i ragazzi, lo Zulte è una squadra che, se non presa con la giusta concentrazione, potrebbe crearci dei problemi”.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy