Lazio – Atalanta, Cagni rimprovera Gasperini: “Non è stato corretto”

L’ex allenatore Gigi Cagni è tornato a parlare delle dichiarazioni del tecnico della Dea Gian Piero Gasperini rilasciate al termine della gara con la Lazio

di redazionecittaceleste

ROMA – L’ex allenatore Gigi Cagni è tornato a parlare delle dichiarazioni del tecnico della Dea Gian Piero Gasperini rilasciate al termine della gara con la Lazio. L’allenatore dei bergamaschi, infatti, si è lamentato per la concessione dei due rigori in favore dei biancocelesti, prendendo di mira in particolare Ciro Immobile. L’attaccante è stato criticato per aver, in entrambi gli episodi, cercato il fallo all’interno dell’area di rigore. Queste le parole di Cagni ai microfoni di TuttoMercatoWeb: “Il suo non è un comportamento giusto. Se devi protestare lo fai in un certo modo. Io ad esempio ho sempre cercato di essere corretto sul campo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy