notizie

Lazio, guai a minare la serenità ritrovata ad Auronzo

Inzaghi lazio

Inzaghi è stato chiaro, vuole che vengano sistemate tutte le situazioni in bilico per ripartire col gruppo definitivo da zero

redazionecittaceleste

ROMA - Oggi e domani ancora relax prima della ripresa. Inzaghi ha concesso tre giorni di vacanza, poi la Lazio ricomincerà a Formello la preparazione con qualche sgambata prima della ripartenza. Bisognerà capire se Milinkovic salirà sul pullman, se sarà a Marienfield per la seconda parte del ritiro in vista dell'annata. Le prossime ore saranno fondamentali in questo senso per fare una scelta.

Inzaghi lo ha detto a chiare lettere nell'ultima conferenza: lui spera che Sergej rimanga, ma ora va fatta chiarezza. Anche perché ad Auronzo è stata ritrovata la totale serenità e guai a minarla. Il serbo sarà pure sull'uscio della porta, ma i suoi compagni hanno i visi distesi e sorridenti. Persino l'ex ribelle Luis Alberto ha messo da parte tutti i bagagli e ritrovato sul campo, coi fatti, tutte le motivazioni. Persino sua moglie Patricia ha sciolto gli ultimi dubbi: «Mi piace vivere a Roma», ha risposto ai suoi followers con un cuore con la foto di lei e suo marito che baciano l'ultima Coppa Italia vinta. Sarà l'anno zero perché tutti, non solo Inzaghi, vogliono ripartire da capo. E sotto le Dolomiti lo hanno dimostrato. Sembra un po' di rivedere la Lazio di Mancini del 2002, che si mise alle spalle un annus horribilis. Il tecnico ad Auronzo è riuscito a far ritrovare a tutti nuovi sproni.

DAL 2 MAGGIO CITTACELESTE TV LA TROVI SUL CANALE 85 DEL TUO DIGITALE TERRESTRE. RISINTONIZZA I CANALI E RESTA CONNESSO H 24 AL MONDO LAZIO!

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso