Lazio, Caicedo già verso il recupero, ma senza rinnovo

Solo elongazione per l’ecuadoregnoi. Lulic è guarito e, salvo sorprese, anche Milinkovic ci sarà all’esordio

di redazionecittaceleste

ROMA – Solo un’elongazione al polpaccio per Caicedo, in una settimana potrebbe farcela addirittura per il 25 agosto. Lulic e Milinkovic ci saranno invece senz’altro con la Samp all’esordio. In particolare il capitano è ufficialmente guarito ed è pronto subito al rientro. Sergej invece ha un’infiammazione all’anca, ma salvo ricadute nelle prossime due settimane dovrebbe rientrare nella formazione titolare.

Dita incrociate perché a centrocampo sopratutto sarebbe tosta rinunciare a Milinkovic senza aver comprato nemmeno (visto l’andamento del mercato) un successore. Inzaghi aspetta e spera, può riavere tutti già per la Samp, figuriamoci per la Roma. Tirate un sospiro di sollievo, per il derby è passata l’ansia. E’ piuttosto il rinnovo di Caicedo, che preoccupa. L’ecuadoregno è ancora in bilico perché ha ricevuto offerte da oltre 4 milioni d’ingaggio. La Lazio deve metterne sul tavolo almeno 2,3 per ottenere il suo nero su bianco.

Nel frattempo, per tutti i fanta-allenatori lettori di Cittaceleste.it, è pronta un’esperienza pazzesca… con in palio un montepremi complessivo da 250mila euro e… un JAGUAR F-PACE! >>> SCOPRI DI PIU’

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy