Lazio, Luis Alberto out: col Verona tocca ad Akpa Akpro

Lo spagnolo si trascina un problema all’adduttore da diverso tempo

di redazionecittaceleste
News Lazio - Futuro incerto per Luis Alberto: la situazione

ROMA – Emergenza a centrocampo. Lo sfidante Juric – tra l’altro fra i papabili per un eventuale post Inzaghi – in conferenza chiedeva aiuto al cielo. Era Luis Alberto il primo giocatore che avrebbe tolto alla Lazio, così nella rifinitura viene accontentato: lo spagnolo non si presenta all’allenamento, si trascina un fastidio all’adduttore da tempo e resta a riposo. Al suo posto viene testato Akpa Akpro con Leiva e Milinkovic, Lazzari e Marusic (in vantaggio su Fares) sulle fasce. Inzaghi non vuole rinunciare a bomber Ciro in attacco, nonostante avrebbe bisogno di riposo. E’ la cabala ad assecondarlo: finì 0 a 0 all’Olimpico nel recupero del 5 febbraio, ma lo scorso 26 luglio invece proprio Immobile ribaltò il risultato a Verona con una tripletta per il definitivo cinque a uno. Scontata ad ogni modo la staffetta con Correa, anche lui a segno in quell’incontro e ora acciaccato. A meno che l’argentino in extremis non superi Caicedo, al momento convinto di tornare dal primo minuto.

CHAMPIONS
All’Olimpico dunque un turnover mirato per provare a centrare la seconda vittoria (sinora c’è solo il 2 a 1 col Bologna) di questo campionato. Sino a febbraio Inzaghi potrà concentrarsi solo su questo obiettivo. Dopodomani però si concederà una piccola parentesi sul prossimo avversario degli ottavi che uscirà dal sorteggio di Nyon. City, Chelsea, Liverpool, Psg, Real o Bayern Monaco: «Sapremo che ci troveremo di fronte mostri sacri del palcoscenico europeo – chiosa il tecnico – ma a chiunque capiterà la Lazio non sarà contento. Abbiamo realizzato un sogno, ma ora non diventeremo la Cenerentola della Champions».
E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: >>> “9 trattative possibili a gennaio!”<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy