Lazio, per Luis Alberto si torna all’antica formula

Lo spagnolo contro la Fiorentina agirà dietro Ciro Immobile come nella magnifica stagione 2017-2018

di redazionecittaceleste

ROMA – Contro la Fiorentina questa sera Inzaghi riproporrà l’antica formula offensiva. Correa siederà molto probabilmente in panchina, con Luis Alberto che agirà dietro la punta Ciro Immobile, con Milinkovic e Parolo a centrocampo e il Tucu che sarà pronto dalla panchina eventualmente a subentrare. Luis Alberto ha già interpretato il ruolo di seconda punta nella seconda stagione targata Inzaghi, nel 2017-2018 la migliore della Lazio numeri alla mano. Con la formula del 3-5-2 nuova di zecca allora, al Lazio aveva interpretato lo schema di Inzaghi alla perfezione, a fine stagione saranno ben 89 i gol segnati. Luis Alberto e Immobile si cercano e si trovano alla perfezione, con lo spagnolo che mette a segno 11 gol, fornendo 13 assist vincenti ai compagni. Ma a far stropicciare gli occhi sono i 29 gol in campionato di Immobile, che vince la classifica cannonieri a pari merito con Icardi, proprio grazie agli assist dello spagnolo. Questa sera contro la Fiorentina Inzaghi ripropone l’antica formula, nella speranza che possa dare i frutti sperati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy