Mancini: “Mi ispiro ad Erikkson”

Il tecnico della Nazionale menziona il suo ex allenatore dei tempi alla Lazio

di redazionecittaceleste

ROMA – Ognuno ha dei modelli, dei punti di riferimento, e mister Mancini non è da meno. L’attuale ct della Nazionale italiana ha ammesso – nella conferenza stampa di presentazione al match contro il Lichtestein – di avere due mentori: “Noi siamo umani e facciamo errori in continuazione. Uno migliora facendo errori e non ripetendoli più. Ogni giorno è importante per migliorare e serve per insegnare a questi ragazzi. Non ho avuto tanti allenatori: solo due e per tanti anni ovvero Boskov ed Eriksson. E’ chiaro che mi ispiri a loro”. Una bella menzione dunque per Eriksson, ex allenatore del passato biancoceleste.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy