• ACCENDI LA TV, SUL CANALE 85 SIAMO IN DIRETTA: TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA SSLAZIO!

Mercato, undici calciatori pronti a dire addio alla Lazio

di redazionecittaceleste

 

ROMA – Lista d’attesa, in uscita dalla Lazio. Come scrive il Corriere dello Sport, sono infatti ben undici i calciatori fuori rosa, con il futuro ancora da definire, pronti a dire addio. In nove, si allenano a Formello, mentre la squadra è in ritiro. Mauricio e Minala, invece, hanno ottenuto il permesso dalla società di farlo da soli. Marchetti e Djordjevic rimangono i casi più scottanti, Kishna e Perea sono i più vicini alla partenza. La situazione, è molto chiara anche per altri tre calciatori che Simone Inzaghi ha “tagliato” a malincuore: Oikonimidis, Tounkara e Pollace. Non ce l’hanno fatta a convincere la Lazio, per loro si cerca una sistemazione.

PALOMBI-LAZIO – Simone, è una delle sorprese del precampionato biancoceleste. L’ex Primavera, dopo la più che positiva esperienza alla Ternana lo scorso anno, sta cercando in ogni modo di convincere Inzaghi a confermarlo in rosa nella prossima stagione. Lo ha ripetuto in ogni modo possibile: “Il mio sogno è quello di rimanere qui da protagonista con la maglia della Lazio. Vediamo cosa deciderà la società e il mister. Il mio obiettivo, comunque, è quello di restare”. Una volontà chiara, un attaccamento alla maglia che sta diventando una qualità sempre più rara, un talento da coltivare in casa. Anche perchè Simone sembra essere pronto per stupire l’Olimpico: 8 gol nella scorsa stagione in Serie B, e una duttilità tattica che potrebbe servire e tanto a Inzaghi. Punta centrale, esterno destro, esterno sinistro, nessun problema. Per la Lazio questo ed altro. Con Keita che sta per spiccare il volo verso lidi più ambiziosi, un altro talento potrebbe affermarsi all’ombra del Colosseo, uno che ha da sempre tatuati sul cuore i colori biancocelesti. Non è da escludere comunque che la società spinga perchè continui il proprio percorso di crescita in una società che gli possa garantire continuità, cosi da tornare alla Lazio il prossimo anno da protagonista assoluto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy