• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Mercato Lazio, in attacco tutto su Borja Mayoral

Mercato Lazio, in attacco tutto su Borja Mayoral

Lunedì ci sarà un incontro decisivo per provare a sbloccare l’affare con il Real. L’alternativa è Lasagna dell’Udinese

di redazionecittaceleste
Mercato Lazio: Borja Mayoral

ROMA – La Lazio va spedita su Borja Mayoral. E’ lui uno dei due nuovi attaccanti che sta inseguendo Tare. L’altro, che tanto piace a Inzaghi, è Kevin Lasagna dell’Udinese. Ma andiamo con ordine. Sono frenetici i contatti con gli agenti e con i mediatori per l’attaccante di proprietà del Real Madrid che ha giocato le ultime due stagioni in prestito con il Levante. La settimana prossima i manager del giocatore saranno nella capitale per trovare un’intesa di massima sul contratto e per studiare una strategia da adottare col Real. Per lui la Lazio è pronta ad offrire un contratto di circa 1,5 milioni di euro a stagione più diversi bonus legati a gol e presenze. Sicuramente di più rispettoa quelli che prende attualmente al Levante. Sul calciatore ci sono pure alcuni club inglesi e tedeschi, ma appena ha saputo dell’interesse della società biancoceleste ha chiesto ai suoi agenti di spingere e tentare di chiudere. Sa bene che davanti ci sono Immobile, Correa e Caicedo, e che difficilmente sarà titolare, ma è pronto a venire lo stesso e giocarsi le sue chance.

TRATTATIVA SERRATA
Per il direttore sportivo Mayoral è la punta ideale per completare il reparto, anche a Simone Inzaghi il suo profilo piace parecchio. E’ giovane, ha una discreta esperienza, trattandosi di un classe ’97, e negli ultimi due anni al Levante è cresciuto parecchio. Il suo sogno era di imporsi al Santiago Bernabeu e per una stagione ci ha anche provato, ma avendo davanti mostri sacri come Ronaldo o Benzema e via dicendo, non ha avuto le occasioni per mettersi in mostra. Qualche presenza e gol in Champions League e in Liga con la maglia dei Blancos, ma niente di più. Il Real Madrid è disposto a cederlo, ma vorrebbe inserire nel contratto una clausola di recompra, come spesso fa per tutti i suoi giovani gioielli. A Lotito questo genere di opzioni non piacciono tanto perché quando acquista vuole avere il controllo dell’intero cartellino. Si tratta, anche se la Lazio più di 10 milioni non vuole spendere, sfruttando il fatto che il contratto di Borja Mayoral scade tra un anno. Il Real pretende 20 milioni, ma Tare e gli agenti del giocatore sono sicuri che a circa 10 milioni più 2 o 3 di bonus alla fine l’affare si potrebbe chiudere. La Lazio vuole chiudere entro la fine di luglio.

L’ALTRA PISTA
Non c’è solo Borja Mayoral. Nel mirino della Lazio ci sarebbe anche Kevin Lasagna, attaccante dell’Udinese. O come alternativa allo spagnolo o addirittura come aggiunta per il reparto. Un giocatore che conosce bene il campionato italiano e che Inzaghi stima parecchio. Pure l’anno scorso il tecnico laziale cercò in tutti i modi di convincere Lotito a prenderlo, ma poi non se ne fece nulla. Adesso tutto torna in ballo e le possibilità che la trattativa si trasformi in qualcosa di più concreto non mancano. Ancora tutto in stand-by per Kumbulla, con la Lazio che sta seriamente guardandosi attorno per andare su altri giocatori e non rimanere spiazzata. Ma se il Verona non rivede le cifre, circa 30 milioni, Lotito è pronto a sfularsi nonostante abbia già un accordo con lo stesso difensore.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy