gazzanet

Mercato Lazio – Jallow o Paloschi? La Lazio riflette…

La Lazio combattuta tra Jallo o Paloschi

redazionecittaceleste

ROMA - Jallow o Paloschi, questo è il problema. Anche se, ad onor del vero, c'è anche una terza via da inserire nel calcolo delle probabilità: che non arrivi nessuno. La Lazio infatti - come riporta l'edizione odierna del Corriere dello Sport - si sta prendendo del tempo per riflettere sul da farsi in sede di calciomercato ed i prossimi 7 giorni saranno decisivi in questo senso.

LE RICHIESTE DI INZAGHI - Simone Inzaghi è stato perentorio: vuole un nuovo attaccante. Secondo il tecnico piacentino c'è la necessità di allungare il parco offensivo con una quarta punta, visto che vede Adekanye più come un esterno che come una seconda punta. Ha provato ad adattarlo, ma è andata male. Ma Simone va più nello specifico e fa una richiesta ben definita che ha un nome ed un cognome: Alberto Paloschi, secondo il tecnico sarebbe il vice Immobile ideale. La Lazio ne parlerà con la Spal che intanto ha aperto alla possibilità, un prestito di 6 mesi (forse con diritto di riscatto) potrebbe essere una formula buona. L'unico problema è rappresentato dal fatto che al giocatore spettano altri 700 mila euro di ingaggio da qui al finale di stagione, questi aspetti andranno discussi il con il club estense.

L'OUTSIDER - Sullo sfondo c'è ancora Lamin Jallow, attaccante gambiano in forza alla Salernitana. A Lotito piace molto il giocatore e lo porterebbe volentieri a Roma, ma deve fare i conti con il portafoglio: Jallow dall'Al Alhy potrebbe arrivare un'irrinunciabile offerta di 5 milioni per le sue prestazioni.

Potresti esserti perso