• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Notizie Lazio – Per la porta piace Pacheco, ma costa troppo come vice

Notizie Lazio – Per la porta piace Pacheco, ma costa troppo come vice

Negli ultimi giorni è spuntato il nome di Fernando Pacheco in ottica Lazio

di redazionecittaceleste

ROMA – Mentre il calcio giocato continua a rimanere fermo a causa dell’emergenza Coronavirus, le voci di mercato aumentano sempre di più. Da questo punto di vista sono già svariati i nomi accostati alla Lazio nelle ultime settimane. Non è certamente in dubbio che il club capitolino dovrà effettuare diversi acquisti per disputare la Champions League nella prossima stagione. Per questo motivo, in attesa (e nelle speranza) che riparta questo campionato, i biancocelesti intanto compaiono in diversi rumors di mercato.

SPUNTA PACHECO, MA COSTA TROPPO COME VICE – Tra i nomi spuntati in orbita Lazio c’è anche un portiere. Si tratta dell’estremo difensore spagnolo, Fernando Pacheco. Parliamo di un classe ’92, scuola Real Madrid, ma dal 2015 tra le fila dell’Alaves. Quest’anno ha totalizzato 24 presenze in Liga, mentre in carriera vanta 70 match senza aver subito gol. Un profilo interessante che è finito in orbita Lazio visto che né ProtoGuerrieri sono sicuri della riconferma. Il primo per l’età (classe ’83) e per il fatto che con la Champions in arrivo serve qualcuno di più affidabile dietro Strakosha. Il secondo perché ha bisogno di accumulare minuti vista la giovane età (classe ’96).

COME SECONDO MEGLIO MICAI – C’è però una contraddizione per quanto riguarda Pacheco. Si sa che uno dei punti di forza di Lotito è quello di utilizzare al meglio le proprie risorse monetarie, senza andare a spendere e spandere. Stando a quanto riportato dal principale sito di traferimenti online, Transfermarkt.com, il valore attuale di Pacheco è di circa 18 milioni di euro. Insomma, non poco per un calciatore che arriverebbe alla Lazio neanche per fare il primo portiere, e che diventerebbe praticamente l’acquisto più costoso dell’era Lotito. Quindi è molto probabile che la società biancoceleste viri su un altro profilo che il patron conosce bene. Si tratta di Alessandro Micai, portiere della Salernitana che sta crescendo molto in Serie B e che all’alba dei suoi 26 anni sarebbe molto più affidabile di un Proto che va verso il tramonto della propria carriera. Sempre che Lotito non si faccia ingolosire dalle offerte estere per Strakosha, su tutte il Tottenham. A quel punto ecco che Pacheco tornerebbe in auge, ma la Lazio ha tutte le intenzioni di continuare con l’attuale numero 1 tra i pali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy