• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Mercato Lazio, Paletta sempre più vicino: siamo ai dettagli

Mercato Lazio, Paletta sempre più vicino: siamo ai dettagli

di redazionecittaceleste

AGGIORNAMENTO ORE 19:00 – Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, per Paletta alla Lazio le parti sarebbero vicinissime: il Milan ha abbassato le sue pretese, mentre il giocatore chiede un triennale ai biancocelesti, che avrebbero qualche riserva in merito. Questione di dettagli, però: la chiusura dell’affare sembra sempre più vicina.

AGGIORNAMENTO ORE 17.00 – Si scalda la pista che porta alla cessione di Gabriel Paletta dal Milan con direzione Lazio. Martin Guastadisegno, agente del calciatore si trova in queste ore – come riporta tuttomercatoweb.com – all’interno di Casa Milan, sede del club rossonero, per discutere del passaggio del difensore in biancoceleste.

ROMA – Martin Guastadisegno è a Milano. Il procuratore di Gabriel Paletta è sbarcato in Italia per provare a sbloccare il suo trasferimento dal Milan alla Lazio. “Oggi – ha detto ai microfoni di tuttomercatoweb.com – incontrerò il Milan per capire se davvero lo vogliono liberare. Se la risposta sarà affermativa, incontrerò la Lazio per provare a chiudere con loro“.

IL PROFILO

Nato a Longchamps in Argentina ma naturalizzato italiano, Gabriel Paletta è stato più volte accostato alla Lazio nelle ultime annate. Dopo essersi messo in mostra attraverso le sue prestazioni con la maglia del Parma, nel 2015 passa al Milan a titolo definitivo e, a parte una parentesi in prestito a Bergamo con l’Atalanta, milita ancora nel club rossonero. Proprio la società con la quale i biancocelesti si sono incrociati più volte durante questo mercato estivo: la cessione di Lucas Biglia, la trattativa per Keita Baldé e, ultimamente, l’interessamento dei capitolini per il ribelle Mbaye Niang. C’è una trattativa in corso fra il club milanista e quello capitolino per il centrale – sembrerebbe essere stato trovato un accordo per una cifra di circa 2 milioni di euro -, ma il problema è legato all’ingaggio e alla durata del contatto: l’ex-Parma chiede tre anni di contratto a due milioni di euro a stagione, mentre la Lazio ne offre due a poco più di un milione a stagione. Nei prossimi giorni andrà in scena un nuovo vertice per cercare di risolvere la situazione.

ESPERIENZA E CARATTERE

La linea difensiva della Lazio è composta per la maggior parte da ragazzi giovani, fatta eccezione per il più esperto della retroguardia Stefan Radu, quindi l’eventuale acquisto di Paletta fornirebbe alla difesa biancoceleste esperienza e potrebbe anche far migliorare i compagni di reparto. L’anno scorso per lui 30 presenze in Serie A condite da 2 gol e 2 assist, buone prestazioni e qualche espulsione di troppo – 3 per doppia ammonizione, 2 per rosso diretto – a testimonianza del temperamento e della cattiveria agonistica dello stopper formatosi nelle giovanili del Banfield. La sua prestanza fisica legata ad una discreta velocità e buone capacità di marcatura lo renderebbero un buon colpo per la Lazio, permettendo ad Inzaghi di avere una soluzione in più da poter adottare nel corso di questa stagione lunga e impegnativa. Rimanendo sul tema, la Lazio sonda anche altre piste. Una delle quali potrebbe condurre in Olanda: CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy