Rambaudi: “Non so se la Lazio vincerà lo scudetto ma lotterà fino alla fine”

L’ex attaccante della Lazio, Roberto Rambaudi, è intervenuto ai microfoni di Radiosei per analizzare la vittoria ottenuta ieri dagli uomini di Inzaghi

di redazionecittaceleste
Lazio: parla Roberto rambaudi

Notizie Lazio

ROMA – L’ex attaccante della Lazio, Roberto Rambaudi, è intervenuto ai microfoni di Radiosei per analizzare la vittoria ottenuta ieri dagli uomini di Inzaghi contro i nerazzurri. Ecco quali sono state le sue parole: “Chi teme che la Lazio possa vincere lo scudetto non può stare tranquillo. Non so se vincerà il campionato, ma la certezza è che lotterà per farlo. Ieri la squadra di Inzaghi ha giocato meglio di quella di Conte, è stata una partita tattica, ma la forza dei biancocelesti si è manifestata dopo lo svantaggio”

Qualche difficoltà c’è stata: “C’è stata sofferenza nella zona sinistra, era nelle previsioni, ritengo ancora non pronto Jony. Il gol di Young è nato da un suo cross sbagliato. Anche lo spagnolo ha fatto la sua parte, certo non all’altezza de compagni. La Lazio ha vinto a centrocampo e grazie ad una grande difesa”

Sulle prossime gare: “Adesso arriva il difficile, già domenica con il Genoa sarà dura, ma è bello viverlo. Ora i biancocelesti sono troppo superiori alle altre due. Critichiamo spesso Lotito, ma la scossa l’ha data lui. Prima della gara con l’Atalanta ha trovato la chiave giusta per scuotere la squadra. Nulla è stato ancora fatto, ma c’è il dovere di provarci fino alla fine. Milinkovic? E’ diventato un grande giocatore, è protagonista e decisivo”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy