• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Stendardo: “Stipendi? Segnale importante quello della Juve”

Stendardo: “Stipendi? Segnale importante quello della Juve”

Ecco le parole dell’ex difensore della Lazio, Guglielmo Stendardo

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio, Stendardo non ha ancora appeso gli scarpini al chiodo

ROMA – L’ex difensore della Lazio, Guglielmo Stendardo, da esperto in materia visto che insegna diritto sportivo all’universita Luiss di Roma, ha parlato al quotidiano Leggo della situazione stipendi. Ecco le sue dichiarazioni: “Dal punto di vista morale, in un momento storico così drammatico mi aspetterei grande solidarietà da parte dei calciatori. Quello della Juve sabato mi sembra un primo segnale importante. Oggi c’è un’impossibilità sopravvenuta della prestazione, ma la causa non è imputabile al calciatore. Se invece campionato e coppe non si dovessero concludere regolarmente, ai sensi dell’articolo 1463 del codice civile, le società potrebbero chiedere la restituzione dello stipendio per la mancata prestazione lavorativa. Se si riprende a giocare? Il rapporto andrà comunque avanti. Va anche detto che il momento i club professionisti dovranno pagare solo a maggio gli stipendi di marzo. Bisogna attendere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy