• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Monaco, ufficiale l’arrivo di Keita. Il giocatore: “Sono felice, non vedo l’ora di iniziare”

Monaco, ufficiale l’arrivo di Keita. Il giocatore: “Sono felice, non vedo l’ora di iniziare”

Ecco le ultime

di redazionecittaceleste

AGGIORNAMENTO ORE 22:00 – Ora è arrivata l’ufficialità: Keita è un nuovo giocatore del Monaco. Ecco il posto sul profilo Twitter ufficiale del club:

Le prime parole del giocatore: “Sono molto felice di aver firmato con il Monaco, un club con una grande storia. Sono molto contento di essere qui e non vedo l’ora di iniziare a giocare. Molti giocatori e amici mi hanno parlato bene di questo club, del suo spirito, della sua squadra. Quando hai la possibilità di venire qui, accetti immediatamente. È il progetto ideale per me. Sono molto felice di essere entrato a far parte in una squadra forte, con grande giocatori che hanno avuto una stagione brillante l’anno scorso”.

Queste, invece, le parole di Vadim Vasilyev, vicepresidente del Monaco: “Siamo lieti di accogliere Keita Baldé al Monaco, è un giovane attaccante che ha già oltre 100 presenze in Serie A e ha anche esperienza in Europa. È un giocatore che abbiamo monitorato per molto tempo, che ha già mostrato di avere molta qualità e in cui abbiamo molta fiducia”.

AGGIORNAMENTO ORE 20:00 – Visite mediche terminate, manca solo la firma: Keita Balde sta per diventare ufficialmente un giocatore del Monaco.

AGGIORNAMENTO ORE 12.09 – Con tutta probabilità il futuro di Keita Balde Diao non sarà più in Serie A. Ma in Francia. Infatti – scrive gianlucadimarzio.com – il Monaco e la Lazio hanno appena raggiunto un accordo sulla base di 30 milioni più bonus. C’è stato un incontro tra Mendes (intermediario per club) e Lotito a Cortina iniziato ieri e poco fa è stata sancita l’intesa. Anche il giocatore avrebbe dato l’ok, tanto che è atteso in giornata a Montecarlo per le visite. Se non ci saranno rilanci o colpi di scena quindi, è stata battuta la concorrenza di Inter e Juve. E Keita sarà presto con tutta probabilità un nuovo giocatore del Monaco. E intanto la Lazio starebbe per chiudere un’altro affare >>> CONTINUA A LEGGERE

AGGIORNAMENTO ORE 11.55 – Il Monaco mette la freccia e sorpassa la concorrenza italiana per Keita Balde Diao. Il club del Principato è tornato con prepotenza sull’attaccante della Lazio e ha pronta un’offerta molto ricca, vicina ai 35 milioni di euro, per convincere il club biancoceleste. Pronto – scrive tuttomercatoweb.com – anche un ricco contratto per l’attaccante senegalese. Un’accelerata che potrebbe risultare decisiva: il patron Lotito non ha infatti intenzione di cedere il giovane classe ’95 alla Juventus, mentre Napoli e Inter sarebbero al momento lontane per quanto riguarda sia le trattative con i capitolini che quelle con il giocatore. Milan fuori dalla corsa al momento. E intanto arriva il clamoroso annuncio >>> CONTINUA A LEGGERE

ROMA – Bagarre per Keita. Tanti lo vogliono, tanti ci provano con sorpassi e controsorpassi, forse manovrati ad hoc. Lotito gongola, ma rischia visto che manca poco alla fine. Inter, Napoli, Juve, Monaco più un inglese che ancora non esce allo scoperto. I nerazzurri stanno tentando di tutto, ma, nonostante la potenza economica del gruppo Suning, devono racimolare soldi dalle cessioni, per questo Sabatini spinge per il rinnovo laziale e un prestito biennale. Complicatissimo. Il Napoli – scrive Il Messaggero – è tornato alla carica e, guarda la coincidenza, vicino al fotofinish, ha di nuovo trovato un accordo con la Lazio, circa 25 milioni più 5 di bonus, con Lotito che cerca di convincere Keita ad accettare. Ma il senegalese fa orecchie da mercante. Per ora. Dopo un anno di silenzio e, precisamente alla vigilia dei sorteggi, si è rifatto vivo il Monaco che ha offerto 20 milioni cash. Lotito dice no, ma il potente Mendes (manager di CR7 e in questo caso intermediatore) ha garantito che alzerà l’offerta. E in tutto questo, la Juventus è silente (non con Keita) e potrebbe anch’essa rifarsi sotto. Vuoi vedere che alla fine saranno i bianconeri a spuntarla? Ma per riuscirci dovranno alzare la posta. Il poker è quasi servito, tocca a Lotito scoprire le carte e provare a vincere la mano. Tra oggi e domani il difensore: Paletta, Jach o una sorpresa del diesse laziale. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy