Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

nazionale

Irlanda del Nord-Italia, formazioni ufficiali: Insigne falso 9, Cataldi in tribuna

Lorenzo Insigne

Tutto pronto al Windsor Park di Belfast per la sfida che deciderà le sorti dell’Italia in vista dei Mondiali in Qatar del 2022. Vincere è l’imperativo, farlo con il maggior numero di goal di scarto possibili l’obiettivo auspicato. Non...

redazionecittaceleste

Tutto pronto al Windsor Park di Belfast per la sfida che deciderà le sorti dell’Italia in vista dei Mondiali in Qatar del 2022. Vincere è l’imperativo, farlo con il maggior numero di goal di scarto possibili l’obiettivo auspicato. Non basteranno infatti i tre punti agli Azzurri. Per essere sicuri di andare in Qatar senza passare per i playoff, bisognerà tenere d’occhio anche a ciò che accadrà a Lucerna. Lì, infatti, in contemporanea ai ragazzi di Mancini la Svizzera ospiterà la Bulgaria. L’Italia è in vantaggio di due goal per quanto riguarda la differenza reti: per andare in Qatar bisognerà rimanere in vantaggio. Altrimenti, saranno playoff. Andiamo allora a vedere come Roberto Mancini ha deciso di giocare la gara: queste le scelte.

 Mancini

Gli undici di Mancini

Ecco allora tutte le scelte del CT Roberto Mancini, che manda nuovamente Danilo Cataldi in tribuna. Esordio rimandato per il centrocampista biancoceleste. Confermatissimo ovviamente in porta Donnarumma: il portiere del PSG in Nazionale non si tocca. Non cambia nemmeno la linea difensiva rispetto a quella vista contro la Svizzera: Acerbi e Bonucci centrali, con Di Lorenzo ed Emerson Palmieri terzini. Rimangono anche Barella e Jorginho, entrambi confermati da Mancini. Non c’è invece Locatelli, come pronosticato: al suo posto dentro Tonali, che ha fatto molto bene quando è entrato con la Svizzera. In attacco, spazio ancora a Chiesa e Insigne; fuori Belotti e dentro Berardi, ma sarà Insigne ad agire centralmente. 

Le formazioni ufficiali

Irlanda del Nord (4-1-4-1): Peacock-Farrell; Cathcart, Flanagan, J. Evans, Lewis; S. Davis; Dallas, McCann, Saville, Whyte; Magennis. CT: Baraclough.

A disposizione: Hazard, Southwood, Bradley, McGinn, Washington, Taylor, Ferguson, C. Evans, Jones, Galbraith, Brown.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Emerson; Barella, Jorginho, Tonali; Berardi, Insigne, Chiesa. CT: Roberto Mancini.

A disposizione: Meret, Cragno, Zappacosta, Ferrari, Locatelli, Scamacca, Belotti, Pessina, Cristante, Bernardeschi, Raspadori, Mancini.