Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, il calendario fino a fine anno: tra quarto posto ed Europa League

Maurizio Sarri a Formello

Il girone d'andata della Serie A è giunto alle sue battute conclusive. La Lazio spera di risalire la china

redazionecittaceleste

Ancora poche ore e la Lazio si dirigerà verso Napoli. Nel capoluogo campano, domenica sera, la compagine di Maurizio Sarri affronterà la formazione guidata da Luciano Spalletti. Due tecnici entrambi all'inizio della loro nuova avventura. Tuttavia, chi sembrerebbe essersi ambientato al meglio è l'ex giallorosso che dopo tredici giornate già disputate, sente odore d'alta classifica. I capitolini, invece, si trovano costretti ad inseguire il quarto posto. Ultimo piazzamento valido per accedere alla prossima fase a gironi della Champions League. L'incontro del Diego Armando Maradona sarà anche l'ultimo programmato durante il mese di novembre. Una volta archiviata la sfida, da qui alla fine dell'anno si giocheranno le gare rimanente. La Lazio in questo periodo ha delle ottime chance per risalire la china in Serie A e per consolidare il proprio posto in Europa League.

 Maurizio Sarri

Il cammino

Andando con ordine, dopo aver affrontato i partenopei, i biancocelesti avranno a disposizione nuovamente pochi giorni per preparare la sfida successiva. Giovedì prossimo, infatti, in occasione del turno infrasettimanale di campionato, gli uomini di Sarri ospiteranno all'Olimpico l'Udinese. Incontro che aprirà le danze per quanto concerne il mese di dicembre. Dopodiché, il fine settimana seguente, la Lazio sarà attesa al Marassi dove sfiderà la Sampdoria. Ultimo incontro di campionato prima di conoscere la verità in Europa. Una volta messa da parte la sfida con i blucerchiati, i capitolini torneranno a Roma dove aspetteranno l'arrivo del Galatasaray. Ai biancocelesti serve una vittoria per accedere agli ottavi di finale del torneo.

Il girone d'andata agli sgoccioli

Poi sarà tutta una tirata fino all'anno nuovo. Sperando che la Lazio i primi di dicembre sigilli il suo passaggio del turno, all'appello mancheranno solo le sfide con Sassuolo, Genoa e Venezia. Il campionato andrà in pausa dopo il 22 dicembre per riprendere i giochi il giorno dell'Epifania. A rientro dopo la sosta, la Lazio se la vedrà nuovamente con l'Empoli.