Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Coppa Italia: Lazio, agli ottavi c’è Udinese: la sfida a gennaio

Lazio-Udinese

I friulani superano senza problemi il Crotone e passano il turno: agli ottavi di finale sfideranno i biancocelesti di mister Maurizio Sarri

redazionecittaceleste

Hanno preso il via nel primo pomeriggio di oggi i sedicesimi di finale della Coppa Italia 2021/2022. Il programma si è aperto con la sfida tra Venezia e Ternana, terminata con una netta vittoria del club veneto per 3-1. Di Heymans, Crnigoj e Forte le reti dei padroni di casa, a cui ha risposto l’inutile goal della bandiera di Pettinari. Accesso agi ottavi, quindi, per il Venezia, che andrà ad affrontare l’Atalanta di Giampiero Gasperini. Subito dopo, poi, è arrivata la partita che interessava da vicino la Lazio di Maurizio Sarri.

 Maurizio Sarri

Alle 18:00, infatti, si è giocata alla Dacia Arena la gara tra Udinese e Crotone per decretare la sfidante dei biancocelesti. A portarsi a casa la vittoria, e quindi il passaggio del turno, come da pronostico sono stati i friulani. La squadra di Gabriele Cioffi ha chiuso i conti già nel primo tempo, grazie ai tre goal di Pussetto, De Maio e Success. Nel secondo tempo l'Udinese dilaga, con la seconda rete di Pussetto che fissa il risultato sul 4-0 finale. Crotone regolato senza troppa fatica e occhi puntati sulla prossima gara. Prossima tappa, allora, allo stadio Olimpico di Roma il 12 o il 19 gennaio, date predisposte per disputare gli ottavi di finale. Chi passerà tra friulani e biancocelesti, poi, andrà ad affrontare nei quarti di finale una tra tra Milan, Genoa e Salernitana, a circa una settimana dall’andata contro il Porto.

Proprio Genoa e Salernitana, allora, si sfideranno questa sera nella terza delle otto gare in programma. Si ripartirà poi domani con altre tre gare. L’Empoli volerà a Verona nel primo pomeriggio, mentre tre ore più tardi il Cagliari ospiterà il Cittadella. In serata, poi, in programma la gara tra Fiorentina e Benevento. I sedicesimi si chiuderanno giovedì: alle 18:00 toccherà a Spezia e Lecce, mentre alle 21:00 sarà il turno di Sampdoria e Torino.