Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Coppa Italia: oggi Udinese-Crotone. La vincente sfida la Lazio

Coppa Italia

Si riparte domani: in tre giorni previste otto gare. I biancocelesti aspettano di scoprire chi dovranno affrontare agli ottavi a metà gennaio

redazionecittaceleste

Dopo aver scoperto l’avversario degli spareggi di Europa League, la Lazio aspetta di conoscere anche il nome della squadra da affrontare agli ottavi di Coppa Italia. La terza competizione della stagione, infatti, è pronta a tornare con i sedicesimi di finale, che regaleranno il quadro completo del tabellone. Sorprese, fin qui, non sono di certo mancate. Ai trentaduesimi infatti, giocati nel periodo di Ferragosto, è caduta la prima squadra di Serie A. Non è riuscito a passare il turno il Bologna di Sinisa Mihajlovic, sconfitto in casa per 5-4 dalla Ternana.

 Maurizio Sarri

A partire da oggi, intanto, la Coppa Italia tornerà protagonista con i sedicesimi di finale. Programma spalmato in tre giorni, con tre gare in programma martedì e mercoledì e due giovedì. Ad aprire le danze, domani alle 15:00, saranno Venezia e Ternana. Nel tardo pomeriggio, alle 18:00, in campo Udinese e Crotone, mentre alle 21:00 il Genoa ospiterà la Salernitana. Mercoledì si ripartirà, con gli stessi orari, con altre tre gare. L’Empoli volerà a Verona nel primo pomeriggio, mentre tre ore più tardi il Cagliari ospiterà il Cittadella. In serata, poi, in programma la gara tra Fiorentina e Benevento. I sedicesimi si chiuderanno giovedì: alle 18:00 toccherà a Spezia e Lecce, mentre alle 21:00 sarà il turno di Sampdoria e Torino.

La Lazio di Maurizio Sarri scoprirà quasi subito la sua avversaria. Ad affrontare i biancocelesti nella gara prevista il12 o il 19 gennaio, infatti, sarà una tra Udinese e Crotone, gara - ricordiamo - in programma oggi alle 18:00. In caso di successo, poi, i biancocelesti scenderebbero in campo di nuovo il 9 febbraio per i quarti di finale, contro una tra Milan, Genoa e Salernitana, a circa una settimana dall’andata contro il Porto. L’ipotetica semifinale in gara doppia, andata 2 marzo e ritorno 20 aprile, sarebbe infine contro una tra Roma, Spezia e Lecce e tra Inter, Empoli e Verona.