Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, Delio Rossi: “Sarri con idee chiare, un maestro sul campo”

Delio Rossi

Il pensiero dell'ex biancoceleste Delio Rossi sulla Lazio e sulla prima parte di stagione con Maurizio Sarri in panchina

redazionecittaceleste

Tra Natale e Capodanno il tempo di bilanci non è ancora finito. Prima di vedere di nuovo in azione i club di Serie A ci vorrà del tempo. Il prossimo impegno, infatti, è programmato per il prossimo 6 gennaio. Giorno in cui tra i primi a scendere in campo ci saranno i biancocelesti di Maurizio Sarri. La Lazio sarà chiamata a giocare in casa contro l'Empoli nel turno delle 14:30. Sfida che sancirà ufficialmente il via al girone di ritorno. Altre diciannove partite a disposizione di Sarri e dei suoi uomini per migliorare ancor di più quanto di buono fatto nel corso della prima frazione. Di questo e di altro ha parlato l'ex allenatore biancoceleste, Delio Rossi, ai microfoni di TMW Radio:

 Notizie Lazio: Delio Rossi

Sui migliori allenatori

"Mi aspettavo che Inzaghi facesse bene, anche andando oltre le migliori previsioni. Ciò fa capire quanto stia diventato un tecnico importante. Come lui mi hanno fatto bene anche Gasperini e Pioli che si stanno riconfermando e non era affatto scontato. Bene anche Italiano e Dionisi. Tuttavia, chi forse mi ha stupito più degli altri è stato Andreazzoli. Il suo Empoli gioca bene".

Sul cammino di Lazio e Roma

"Mourinho è più bravo a gestire, mentre Sarri ha delle idee di calcio chiare che lo rendono un maestro sul campo. Di solito che ha un calcio vincente riesce a fare bene sia con il pallone che in fase di non possesso. Anche se il calcio è cambiato proprio come le mode. Qui in Italia siamo ancora schiavi dell'esterofilia. Ci siamo messi a giocare alla Guardiola senza avere i suoi interpreti. Sarri, tuttavia, è un tecnico che lascia poco spazio all'inventiva ma chiede un gioco preciso. Per questo ci vorrà tempo. Finora secondo me sta facendo bene. Per Mourinho, invece, molto dipenderà dai calciatori a sua disposizione. Con una rosa più omogenea potrebbe ambire all'ingresso in Champions League".