Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio News – I precedenti con il Galatasaray: Anderson ha già colpito

ROME, ITALY - FEBRUARY 25:  Felipe Anderson of SS Lazio celebrates after scoring the team's second goal during the UEFA Europa League Round of 32 second leg match between Lazio and Galatasaray on February 25, 2016 in Rome, Italy.  (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Nelle competizioni europee le due formazioni si sono incontrate già in cinque occasioni: bilancio in perfetto equilibrio

redazionecittaceleste

Quello di giovedì sera allo stadio Olimpico sarà il sesto confronto nelle coppe europee tra Lazio e Galatasaray. I turchi nelle tre partite giocate a Istambul hanno ottenuto due vittorie e un pareggio. La Lazio nei due confronti diretti casalinghi ha sempre vinto. La prima sfida allo stadio Olimpico risale al 24 ottobre 2001. Il palcoscenico fu quello della Champions League. La squadra biancoceleste, allenata da Alberto Zaccheroni, riuscì a superare di misura la formazione di Lucescu, grazie a una splendida rete realizzata da Dejan Stankovic a un quarto d’ora dal termine. La vittoria alimentò vane speranze di qualificazione: la Lazio perse l’ultima partita contro il Nantes, e venne eliminata.

Il secondo scontro diretto è più recente, e risale all’edizione 2015/2016 dell’Europa League. Le due squadre si affrontano nei sedicesimi di finale della competizione. L’allenatore della Lazio Stefano Pioli schiera - nell’occasione - diversi giocatori che ancora oggi sono alle dipendenze di Maurizio Sarri. Radu gioca titolare, insieme a lui in campo ci sono anche Milinkovic Savic e Felipe Anderson. In panchina c’è Danilo Cataldi, che tuttavia non prende parte alla sfida decisiva. Nella partita di andata la Lazio ha pareggiato per uno a uno. Basta un pareggio senza reti per passare il turno. Nel primo tempo Pioli prepara una partita di controllo. Ma nella ripresa decide di prendersi gloria e qualificazione.

L’ex Muslera torna per la prima volta all’Olimpico da ex. Vive un primo tempo relativamente tranquillo, con un unico intervento su Biglia. Ma l’ingresso in campo di Klose e Candreva, cambiano le carte in tavola. La Lazio sblocca il risultato grazie a un gol di Marco Parolo. Poi Felipe Anderson firma il raddoppio che mette in cassaforte il risultato. I turchi segnano con Oztekin, e riaprono virtualmente la qualificazione. Ma a venti minuti dal termine, Klose mette il sigillo definitivo, regalando alla squadra laziale il passaggio agli ottavi di finale. Giovedì lo scenario sarà identico: sul palcoscenico dell’Europa League, Lazio e Galatasaray si giocano la qualificazione diretta agli ottavi. I biancocelesti possono ripetere l’impresa: è già successo. Corsi e ricorsi storici.