Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, problemi all’adduttore per Hysaj: Radu può scavalcare Lazzari

Elseid Hysaj contro il Genoa

Hysaj si è fatto male contro il Genoa e rischia di saltare la gara con il Venezia. Radu o Lazzari sono le alternative per le Lazio

redazionecittaceleste

Dopo il rebus legato a Ciro Immobile, non si sa bene quando tornerà a disposizione della Lazio, in casa biancocelesti è arrivato un altro duro colpo. Elseid Hysaj, infatti, durante il match di campionato che ha visto i biancocelesti battere il Genoa in casa ha rimediato un problema all'adduttore che non gli ha permesso di finire la gara al novantesimo. Al suo posto, il tecnico Maurizio Sarri, a sorpresa ha scelto di mandare in campo Stefan Radu. Il sostituto designato fino a poco tempo fa sarebbe stato Manuel Lazzari. Invece questa decisione fa in un certo senso capire quanto il laterale nato nel 1993 stia perdendo terreno all'interno delle gerarchie biancocelesti. Per questo la sua cessione già a gennaio è tutt'altro che da escludere.

 Elseid Hysaj

In vista del Venezia

In vista della partita con il Venezia, gara che chiuderà il girone d'andata in programma martedì prossimo alle 16:30 presso lo Stadio Pier Luigi Penzo, il tecnico toscano dovrà ponderare bene le sue scelte. Per quanto riguarda il reparto arretrato, molto probabilmente sulla desta ci sarà Adam Marusic con Luiz Felipe e Francesco Acerbi. Il romeno, invece, dovrebbe tornare a giocare sulla corsia mancina dal primo minuto. Qualora dovesse invece venir preferito Lazzari, sarebbe il montenegrino a dover cambiare corsia spostandosi sul lato opposto.

La situazione sul mercato

La formazione più antica di Roma ha ancora un paio di giorni prima di venire a capo di questa situazione. Nel frattempo nel mercato in uscita c'è chi continua a monitorare con insistenza il nome dell'ex SPAL. La sua eventuale cessione permetterebbe alla Lazio di incassare un'interessante somma di denaro che potrebbe essere reinvestita in qualche nuovo acquisto. Magari un terzino sinistro. Il mister ha diversi nomi sul suo taccuino ma sarà compito del direttore sportivo Igli Tare affondare il colpo definitivo. I prossimi giorni saranno fondamentali sotto questo punto di vista.