Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio – Bayern, Flick: “Con questo risultato siamo vicini alla meta”

Le parole del tecnico dei bavaresi nella conferenza stampa post partita

redazionecittaceleste

ROMA - Il Bayern Monaco annienta la Lazio per 4 a 1, ipotecando seriamente la qualificazioni agli ottavi di finale. Accanto ai meriti della corazzata tedesca, che ha saputo indirizzare fin da subito la gara a proprio favore, ci sono da registrare dei grossolani errori da parte della retroguardia biancoceleste. Ma al di là delle pecche individuali, è stato proprio l'atteggiamento di squadra ad essere quasi irritante. Probabilmente con lo stesso approccio maturato nella seconda frazione, si sarebbe potuto arginare meglio lo strapotere bavarese.

 Rigore netto su Milinkovic per fallo di Boateng

Al termine della gara il tecnico del Bayern Hans-Dieter Flick è intervenuto in conferenza stampa, sottolineando l'ovvio: "Oggi sono stati tutti all'altezza delle aspettative. Sono molto soddisfatto perché siamo stati bravi a mettere sotto pressione l'avversario. Per noi la Champions è una competizione speciale. Vogliamo qualificarci per i quarti di finale e con questo risultato abbiamo buone possibilità".

Avrebbe probabilmente influito relativamente sul risultato finale, o magari invece avrebbe svoltato la partita per la Lazio. Ma il rigore non concesso su Milinkovic grida ancora vendetta. Il noto giornalista Paolo Condò rivela ai microfoni di Sky Sport perché secondo lui non è stato concesso: "Per andare al Var e ottenere il rigore in Europa ci deve essere l'omicidio plurimo. Che sia rigore è certo, che sia un chiaro ed evidente errore per il Var però no. La Lazio non è stata comunque all'altezza dei migliori del mondo. I biancocelesti si sono impappinati di fronte a gente come Lewandowski, Sané e Davies. Si è spaventata di fronte a ciò che vedeva".

Potresti esserti perso